Il Massimo di Prelievo in Contanti

Scritto da Paolo Tritapepe.

b_200_200_16777215_00_images_stories_bancomat_smegnetizzato.jpgSoffermiamoci sul prelievo che gli sportelli bancomat permettono di eseguire con particolare attenzione alla cifra massima che questi permettono di eseguire. Ricordiamo che è importante conoscere l’importo massimo del prelievo contanti al fine di non trovarsi in situazioni di difficoltà.

 

I possessori di conto corrente hanno possono recarsi presso la propria filiale per richiedere e ottenere la carta bancomat. Si tratta di una carta di debito, differente dalla carta di credito, che è possibile impiegare per recarsi agli sportelli ATM ed eseguire il prelievo di contanti. Bisogna, però conoscere bene le regole del massimo prelievo di contanti che è possibile eseguire.


 

Regole non Univoche
Iniziamo specificando che ogni Istituto Bancario può seguire delle regole interne diverse da quelle praticate da altre Banche. Questo significa che l’importo massimo di prelievo di contanti non è mai il medesimo tra una Banca e le altre. Ogni correntista, quindi, deve prestare attenzione alla letture del contratto con cui va a richiedere e ottenere la carta Bancomat insieme agli opuscoli informativi, dove viene generalmente informato degli importi giornalieri e mensili che sia ha la possibilità di richiedere.

 

Massimale Giornaliero e Mensile
Questi sono i due concetti per definire la soglia del massimo prelievo di contanti eseguibile. L’importo giornaliero non permette di superare una data soglia quotidiana, ma è indipendente dalla soglia mensile: ciò significa che in alcuni giorni potrebbe capitarci di raggiungere il massimale imposto senza però che il massimale mensile sia mai raggiunto.

 

Prelievi e Pagamenti con la Carta
Una buona notizia è quella che ci permette di informarvi del fatto che prelievi di contante e pagamenti con la carta bancomat non sono collegati. Ricordiamo, infatti, che queste sono due operazioni che la carta bancomat permette di eseguire. Quindi potrebbe si potrebbe essere legittimati a pensare che anche i pagamenti al POS possano limitare il massimale giornaliero di prelievo contanti. Fortunatamente non è così perché la Banca segue per le due tipologie di operazione conteggi differenti.



Più letti

CRO Bancario: come ottenerlo, per cosa utilizzarlo

Il codice di riferimento operazione (CRO) è un codice singolo di undici cifre. A cosa serve? E come possiamo ottenerlo?

Il CRO Bancario è un codice composto da undici cifre (codice riferimento op [ ... ]

Orari Banche: le aperture, Banca per Banca

Le informazioni relative agli orari di apertura e chiusura degli sportelli della tua Banca. Le informazioni Banca per Banca con i  contatti utili a conoscere gli orari delle Banche.

Apertura e Chi [ ... ]

Ricaricare una PostePay con una carta di credito: ...

Una PostePay è una comoda carta che è possibile ricaricare in diversi modi, compreso quello che prevede l'uso della carta di credito. Per sapere come ricaricare una PostePay, anche con carta di cred [ ... ]

Banche che assumono: le opportunità più recenti

Ogni anno vengono rese note offerte di lavoro di vario genere, tutte da parte dei maggiori Istituti Bancari presenti nel nostro territorio. Ecco una lista di posizioni lavorative e di banche che ne of [ ... ]

Tassa Successione conto corrente

In caso di decesso di un familiare, la tassa di successione del conto corrente subentra per eseguire il trasferimento del patrimonio a favore di un figlio o del coniuge. Ma vediamo bene come ciò a [ ... ]