Ricaricare una PostePay con una carta di credito: come fare?

Scritto da Paolo Tritapepe.

b_200_200_16777215_00_images_stories_ricaricare_postapay.jpgUna PostePay è una comoda carta che è possibile ricaricare in diversi modi, compreso quello che prevede l'uso della carta di credito. Per sapere come ricaricare una PostePay, anche con carta di credito, seguite questa utile guida.


Una carta PostePay è una ricaricabile che si può richiedere in ogni sportello delle Poste Italiane. Il suo circuito è quello VISA, per cui è facilmente utilizzabile per i nostri acquisti sia online che nei normali negozi commerciali.

Attivazione PostePay
Per la sua attivazione sarà necessario spendere solo 5,00 euro (è il costo materiale della carta), starà poi a noi scegliere l'importo da versarvi, sia la prima volta che nel resto del tempo. Essendo una ricaricabile non è prevista una soglia di debito, quindi non si potrà spendere o ritirare più di quanto non sia effettivamente presente al saldo della carta. La sua comodità consiste anche in questo: non potendo scendere sotto il saldo disponibile, eviteremo di creare debiti di denaro da saldare.


Ricaricare la PostePay
Ricaricare una carta PostePay è  molto semplice. I modi per farlo sono vari: si può andare direttamente alla Posta o farlo online, se si è abilitati. Se si possiede una carta di credito, è possibile ricaricare una PostePay direttamente con essa. Ecco come fare:

  1. Ricaricare la PostePay tramite Postamat – Basta recarsi in un Postamat qualunque con la vostra carta Visa: tra le varie opzioni del Postamat, ci sarà quella che permette la ricarica PostePay, basterà selezionarla, decidere poi quanto ricaricare in termine di soldi ed effettuare la ricarica. Vi saranno addebitati dei costi di operazione minimi.
  2. Ricaricare la PostePay online, tramite carta – Per farlo, bisogna essere registrati al sito delle poste. Una volta registrati, potremo vedere tutti i servizi presenti nel sito e fruibili direttamente online: cercate i servizi relativi alla PostePay ed individuate la dicitura per la ricarica. A questo punto, potrete farlo avendo con voi qualcuno che abbia una PostePay con un saldo attivo e che possa, quindi, ricaricare la vostra. Altro modo per ricaricare la PostePay online è avere un conto Bancoposta: a questo punto, potrete accedere direttamente nel vostro profilo Bancoposta ed effettuare l'operazione, utilizzando la carta del circuito Visa o Mastercard che le Poste Italiane vi avranno fornito.

Consigli
Molti trovano sia scomodo poter ricaricare la propria PostePay online solo attraverso carte che siano del circuito Bancoposta. Tutto dipende dall'uso che dobbiamo farne e dalla convenienza. Essendo una ricaricabile, i modi per poterla utilizzare e ricaricare sono molteplici, ma non tutti prevedono l'uso di una normale carta di credito non legata al mondo delle Poste.



Più letti

Tassa Successione conto corrente

In caso di decesso di un familiare, la tassa di successione del conto corrente subentra per eseguire il trasferimento del patrimonio a favore di un figlio o del coniuge. Ma vediamo bene come ciò a [ ... ]

Costi Chiusura Conto: attenti alle Sorprese

Quanto costa a un cliente di banca chiudere il proprio conto? Vi sveliamo informazioni molto importanti, vi diciamo cosa afferma la legge, vi guidiamo verso le verità. Approfondiamo il problema dei c [ ... ]

Blocco del Conto Corrente? Cosa Fare

Novità al 20.04.2014 - Può accadere che la Banca decida per il Blocco del tuo conto corrente,ma solo in determinate circostanze. Ci sono situazioni gravi in cui gli Istituti bloccano accesso al c [ ... ]

__404__

Che sfortuna: Non troviamo la paginarichiesta http://www.bancheitalia.it/carte-di-credito/ricaricare-postepay.htm, anche se i nostri computer hanno fatto una ricerca approfondita, non l'abbiamo trovat [ ... ]

La Causale Bonifico Corretta: Cosa scriverla

Aggiornato il 15-03-2014. Ogni bonifico bancario richiede la specificazione di una causale, ossia di una sorta di “motivazione” del trasferimento di denaro che stiamo per eseguire. Sia che ci r [ ... ]