Conti Correnti Postali: una valutazione

Scritto da Paolo Tritapepe.

b_200_200_16777215_00_images_stories_conti_correnti_postali.jpgConti Correnti Postali: una valutazione
Poste italiane sono sul mercato con differenti Conti Correnti Postali. Prima di scegliere il proprio conto corrente è bene valutare anche quest’offerta di Poste Italiane rispetto alle proprie esigenze.

Cerchiamo un conto?
Noi consigliamo subito di valutare anche i Conti Correnti Postali durante la nostra analisi delle diverse offerte presenti sul mercato. La ragione è legata al fatto che, in base soprattutto a diverse esigenze, i conti postali possono essere altrettanto validi e utili rispetto ai conti correnti dei normali Istituti. L’offerta di Poste Italiane è basata su determinate caratteristiche che è bene valutare con attenzione.

L’offerta più semplice: BancoPosta Click
BancoPosta Click è, tra i conti correnti postali, l’offerta in assoluto più semplice e facile da utilizzare. E’ equiparabile alla tipologia dei conti correnti web poiché si caratterizza soprattutto di numerose funzionalità a cui possiamo accedere online, ossia da qualsiasi postazione pc. Il suo punto di forza è che si presenta quasi totalmente gratuito: non ha alcun canone, quasi tutte le operazioni a disposizione del cliente sono gratuite (saldo, estratto conto, domiciliazioni utenze, versamenti e prelievi, ricariche telefoniche) fatti salvi i pagamenti di bollettini per cui è prevista una commissione di 1 euro. Inoltre è corredato dalle carte Postmat Click e Credit Easy. Se non si hanno grosse pretese, è un conto ottimo.

Tutti i vantaggi: Banco Posta più
Per chi volesse accedere a molti più vantaggi l’offerta di Conti Correnti Postali propone il Banco Posta più.
Rispetto al precedente questo conto prevede dei costi annui di 40,00 euro oltre a canoni sia per la carta Postmat che per la carta di Credito. Tutti i classici servizi, invece rimangono gratuiti (saldo, bonifici, estratti conto, ecc). C’è da sapere, però, che è attualmente possibile azzerare questi costi se il cliente garantisce un accredito o un deposito mensile di almeno 700 euro, se vi si addebitano almeno 5 utenze domestiche o se si attiva la Carta BancoPosta più. Questa formula si adatta soprattutto a chi lavora e ha famiglia e ha uno stipendio o una pensione da accreditare sul conto o le classiche domiciliazioni bancarie da gestire.

Canone fisso: Conto Banco Posta

Tra i Conti Correnti di Poste Italiane è quello che propone una formula “classica”. Prevede il pagamento di un canone fisso annuo di 30,99 euro il cui pagamento garantisce l’accesso a una serie di servizi inclusi: assegni, spese di apertura e chiusura conto, estratti conto trimestrali e semestrali cartacei, domiciliazione utenze. Inoltre è possibile richiedere l’estratto conto cartaceo mensile al costo di 1,00 euro ed è previsto un tasso d’interesse lordo di 0,15%.

Approfondisci le caratteristiche di Conto Banco Posta.
Per non sbagliare leggi come aprire un conto corrente.
Tieni sempre sott'occhio tutti i costi del conto prima di sceglierne uno.




Più letti

Tassa Successione conto corrente

In caso di decesso di un familiare, la tassa di successione del conto corrente subentra per eseguire il trasferimento del patrimonio a favore di un figlio o del coniuge. Ma vediamo bene come ciò a [ ... ]

Costi Chiusura Conto: attenti alle Sorprese

Quanto costa a un cliente di banca chiudere il proprio conto? Vi sveliamo informazioni molto importanti, vi diciamo cosa afferma la legge, vi guidiamo verso le verità. Approfondiamo il problema dei c [ ... ]

Blocco del Conto Corrente? Cosa Fare

Novità al 20.04.2014 - Può accadere che la Banca decida per il Blocco del tuo conto corrente,ma solo in determinate circostanze. Ci sono situazioni gravi in cui gli Istituti bloccano accesso al c [ ... ]

La Causale Bonifico Corretta: Cosa scriverla

Aggiornato il 15-03-2014. Ogni bonifico bancario richiede la specificazione di una causale, ossia di una sorta di “motivazione” del trasferimento di denaro che stiamo per eseguire. Sia che ci r [ ... ]

__404__

Che sfortuna: Non troviamo la paginarichiesta http://www.bancheitalia.it/conti-correnti/conti-correnti-postali.htm, anche se i nostri computer hanno fatto una ricerca approfondita, non l'abbiamo trova [ ... ]