b_200_200_16777215_00_images_stories_posteitaliane.jpgConto Banco Posta

Il conto Banco Posta rappresenta un’alternativa al classico conto bancario: è una novità attiva da alcuni anni e che offre ai clienti condizioni differenti e vantaggiose in termini di risparmio e servizi.
Scopriamolo insieme.




Il primo aspetto positivo che riguarda il conto Banco Posta è rappresentato dal fatto che questo costituisca una delle maggiori espressioni del rinnovamento attuato in seno alla gestione dell’Azienda “Poste Italiane”.
L’aver dato vita ad un vero e proprio “conto corrente postale” ha permesso al soggetto classicamente impegnato nella gestione dei servizi postali di entrare in un settore operativo da sempre territorio delle banche: quello finanziario.
Se fino a pochi anni fa Poste Italiane si era limitata al deposito dei risparmi attraverso libretti postali molto poco remunerativi e privi dei servizi aggiuntivi tipici delle banche, grazie all’ideazione di BancoPosta oggi è possibile aprire un conto corrente postale ed avere servizi e garanzie del tutto assimilabili a quelli assicurati dalle banche, compresa la disponibilità di carte di pagamento  utili alla gestione dei pagamenti senza contanti su tutto il territorio nazionale.



Caratteristiche
Il primo aspetto da evidenziare è certamente quello per cui un conto corrente postale risulta essere conveniente, ricco dal punto di vista dei servizi aggiuntivi e assolutamente accessibile per tutti i clienti.
Dal punto di vista pratico e funzionale, esso permette di gestire normalmente tutte le classiche operazioni di incasso e pagamento: privati e famiglie possono avere da Poste Italiane uno strumento del tutto simile a quello offerto dalle normali banche.
Entrando nello specifico dei tassi di interesse, segnaliamo come quello garantito dal nuovo conto Banco Posta è pari allo 0,50% lordo e indipendente dalla cifra depositata sul conto. Si tratta di un aspetto da tenere in considerazione se pensiamo che molte banche hanno addirittura azzerato il tasso di interesse a favore dei propri correntisti.
Per quanto riguarda la voce “spese”, poi, segnaliamo come Banco Posta presenta un costo di gestione annuale pari a 30,99 € mentre la possibilità di registrazione sul conto è sempre gratuite e illimitata.
Altra particolarità da evidenziare è rappresentata, poi, dal servizio online.
Infatti, Banco Posta è comodamente gestibile tramite il portale internet 24 ore su 24: tramite il sito internet è possibile effettuare tutte le abituali operazioni bancarie, quali bonifici e pagamenti delle utenze, nonché scaricare le informative sullo stato del conto come saldi e estratti conto.



Da Twitter

matteorenzi
matteorenzi Domani rinasce il nuovo @MuseoEgizio di Torino, più bello e più ricco di reperti. Un luogo straordinario di cultura proiettato nel futuro
06:54PM Mar 31
UniCredit_PR
UniCredit_PR #FintechStageMilan the future of #mobilepayments pic.twi...
10:11AM Mar 31
24FinMerc
24FinMerc Fondazioni, via libera alla riforma ift.tt/...
07:14AM Mar 31
BNLPeople
BNLPeople Domani scade l’offerta Esselunga per i possessori di YouPass Wallet. Scoprite la promozione su goo.gl/... pic.twi...
04:50PM Mar 30
UfficioStampaBI
UfficioStampaBI #€coin records a further rise in March: to 0.26 from 0.23 in February
08:40AM Mar 27
Disavventure

Cerca

Articoli Correlati

Il conto corrente bancario: una risorsa da conoscere bene.L’obiettivo del conto corrente è quello di facilitare l’amministrazione del denaro attraverso una serie di servizi che le banche offrono.
Gli estratti conto: informazioni sul proprio conto correntePer tutti i possessori di un conto corrente la ricezione degli estratti conto è fondamentale per essere al corrente dello stato del conto stesso.
Aggiornato al 22.03.2014 - Costi conto corrente: conoscerli per evitarli Quali sono i costi legati ad un conto corrente? Commissioni, canoni, costi di chiusura, ma ulteriori voci sono divenute preponderanti
Alcune regole per gestire il cambio conto corrente Abbiamo deciso che è giunto il momento di pensare al cambio conto corrente. Ci costa troppo e ne vogliamo aprire uno nuovo che offra servizi migliori.
Vuoi risparmiare? Scegli il conto corrente a zero spese In tempi di crisi la parola d’ordine è risparmiare, e farlo sotto ogni punto di vista. Un conto corrente a zero spese è una soluzione che permette
Conto di deposito: utile in tempo di crisi Il conto di deposito ha delle particolarità e caratteristiche tali che gli permettono di essere una valida soluzione in momenti di crisi in cui è meglio difendere
29.03.2014 - La quietanza Liberatori assegni è una formula che la Banca, soprattutto, richiede ai propri correntisti “cattivi pagatori” con problemi di copertura dei propri assegni emessi. Si tratta
Un utile riferimento per dimostrare l'avvenuta esecuzione di un bonifico sebbene questo non sia stato ancora accreditato a favore del beneficiario è il numero cro Bonifico. Si tratta di un aiuto piuttosto
L'assegno circolare è una particolare forma di assegno per cui le Banche prevedono modalità e regole lievemente diverse rispetto a quelle che riguardano gli assegni normali. In particolare, è davvero