conto corrente comdominiale.jpgPer la tenuta della contabilità condominiale può essere molto utile un conto corrente condominiale. Vediamo insieme le leggi e le regole di gestione del condominio con riferimento all’ipotesi di conto corrente quale strumento utile di gestione.

Gestione contabilità condominiale

>Partendo dal concetto che oggi non vi sono contenuti specifici in materia di contabilità e conto corrente condominiale dove si faccia menzione a una sua obbligatorietà, vogliamo comunque porre l’accento sull’utilità che uno strumento simile può avere. All’interno di un condominio l’assemblea dei condomini deve essere sempre informata su tutte le entrate e le uscite di denaro e decidere nell’insieme per tutte le spese che riguardano gli spazi comuni. Il rendiconto, quindi, diviene necessario con tutta la tracciabilità delle operazioni. Se l’assemblea dei condomini decide a maggioranza, può ottenere sempre l’apertura di un conto corrente condominiale.



ll Conto Corrente: consigli

Un conto corrente condominiale si sposa alla perfezione con l’idea che in un condominio ogni famiglia debba poter avere sottocontrollo ogni spesa sia gestita dall’amministratore. Aprire un conto condominiale, previa sempre decisione dell’assemblea di condominio, è una scelta molto caldeggiata perché  permette una gestione precisa e sempre tracciata di tutte le spese: estratti conto e saldi possono sempre essere accostati alla necessaria rendicontazione che l’amministratore ha l’obbligo di presentare.

Consigli utili:

  • Non intestare il conto corrente all’amministratore.
  •  Il condominio deve avere un conto corrente condominiale a se intestato.
  • . Il condominio deve beneficiare degli eventuali interessi maturati.
  •  Evitare assolutamente che l’amministratore detenga un conto in cui convergano i soldi di più condomini.
  •  Consigliare all’amministratore di dotarsi di un software per la gestione delle finanze condominiali.

I vantaggi di un conto condominiale

La scelta di un conto corrente condominiale racchiude in se vantaggi che devono assolutamente esser presi in considerazione da condomini e amministratori. Grazie ad un conto corrente è possibile:
• Avere sempre sotto controllo il saldo presente.
• Ordinare bonifici per effettuare pagamenti di utenze e tasse.
• Massima sicurezza per le “finanze condominiali”.
• Possibilità do nominare un delegato tra i condomini che controlli il conto corrente.

 



Da Twitter

matteorenzi
matteorenzi Firema, Caserta: 495 posti di lavoro #lavoltabuona www.fac...
06:55PM Jul 03
BNLPeople
BNLPeople A luglio scadono Modello 730, Unico, IRAP, INPS, IVA e canone RAI: avete segnato tutto sul calendario? bit.ly/...
03:56PM Jul 03
UniCredit_PR
UniCredit_PR #UniCredit @Confindustria #Trapani : Forum #AsiaPacific , crescono vendite #Sicilia verso Asia goo.gl/... pic.twi...
10:23AM Jul 03
24FinMerc
24FinMerc Banche, in caso di salvataggio pagheranno prima i privati ift.tt/...
09:05AM Jul 03
PCPadoan
PCPadoan Oggi a #Milano facciamo il punto su #Finanzaperlacrescita con @intesasanpaolo
08:48AM Jul 02
Disavventure

Cerca

Articoli Correlati

Il conto corrente bancario: una risorsa da conoscere bene.L’obiettivo del conto corrente è quello di facilitare l’amministrazione del denaro attraverso una serie di servizi che le banche offrono.
Gli estratti conto: informazioni sul proprio conto correntePer tutti i possessori di un conto corrente la ricezione degli estratti conto è fondamentale per essere al corrente dello stato del conto stesso.
Aggiornato al 22.03.2014 - Costi conto corrente: conoscerli per evitarli Quali sono i costi legati ad un conto corrente? Commissioni, canoni, costi di chiusura, ma ulteriori voci sono divenute preponderanti
Alcune regole per gestire il cambio conto corrente Abbiamo deciso che è giunto il momento di pensare al cambio conto corrente. Ci costa troppo e ne vogliamo aprire uno nuovo che offra servizi migliori.
Vuoi risparmiare? Scegli il conto corrente a zero spese In tempi di crisi la parola d’ordine è risparmiare, e farlo sotto ogni punto di vista. Un conto corrente a zero spese è una soluzione che permette
Conto Banco Posta Il conto Banco Posta rappresenta un’alternativa al classico conto bancario: è una novità attiva da alcuni anni e che offre ai clienti condizioni differenti e vantaggiose in termini
29.03.2014 - La quietanza Liberatori assegni è una formula che la Banca, soprattutto, richiede ai propri correntisti “cattivi pagatori” con problemi di copertura dei propri assegni emessi. Si tratta
Un utile riferimento per dimostrare l'avvenuta esecuzione di un bonifico sebbene questo non sia stato ancora accreditato a favore del beneficiario è il numero cro Bonifico. Si tratta di un aiuto piuttosto
L'assegno circolare è una particolare forma di assegno per cui le Banche prevedono modalità e regole lievemente diverse rispetto a quelle che riguardano gli assegni normali. In particolare, è davvero