Qual'è il Numero Carta di Credito? I numeri, a cosa servono

Scritto da Paolo Tritapepe.

b_200_200_16777215_00_images_stories_numero_carta.jpg Aggiornato il 15-03-2014 - Ogni carta di credito riporta, stampati sulla propria superficie, una serie di numeri e codici che bisogna saper distinguere. Vediamo insieme il numero di Carta di Credito e tutti gli altri codici esistenti importanti per i pagamenti online ed eventuali ricariche.

 

Una carta di credito, tanti numeri

Se possiedi da poco, o da molto tempo, una carta di credito avrà certamente notato quanti numeri e serie di numeri sono presenti proprio su di essa. C’è il numero di Carta di Credito che la identifica, ci sono codici definiti CVV e CVC molto importanti per la sicurezza di alcune operazioni, ma c’è anche il codice PIN che ogni possessore deve tenere ben memorizzato.


Il numero carta di credito: identificativo della carta

Il principale numero della Carta di Credito è quello lungo, composto di 16 cifre, stampato sulla sua facciata. E’ difficile sbagliarsi, poiché è presente proprio sul dorso della carta e stampato, spesso, “a rilievo”.
Specifichiamo come proprio il numero di Carta di Credito è richiesto nelle operazioni di pagamento online insieme ad altri numero e codici, nonchè ai riferimenti dell'intestatario della carta stessa.

 

Il Codice CVC

Si tratta di un codice di sicurezza che è possibile individuare sul retro della carta di credito. La sigla CVC sta a significare Card Verification Code. Girando la carta, infatti, noterete la fascia magnetica (è di colore scuro): immediatamente al di sotto di essa una banda più chiara include il numero CVC che è composto di sole 3 cifre. Questo codice è oggi sempre richiesto online, dai siti più seri, per completare la procedura di acquisto di un prodotto

 

Il Codice CVV

Altro importante numero della Carta di Credito è il codice CVV. La sigla sta a significare Card Verification Value e il codice si trova stampato, nella ,maggior parte dei casi, sulla facciata posteriore della carta di credito ed è composto da 4 cifre. Specifichiamo, comunque, che a seconda del circuito a cui la carta di credito appartiene, questo numero può essere presente sul fronte o sul retro. Questo codice è importantissimo soprattutto per i pagamento online poichè tutti i siti di vendite online più seri e sicuri ne prevedono l'inserimento alternativamente al CVC (su descritto)

 

Il numero Carta di Credito utile per i pagamenti Online

Per eseguire i pagamenti sui siti web è molto importante seguire sempre le specifiche indicazioni fornite di volta in volta. Noi consigliamo di seguire sempre e comunque tutte le regole basilari per il pagamento sicuro e a riguardo vi ricordiamo di leggere attentamente il contenuto della nostra guida al pagamento online.Comunque, per il pagamento online con carta di credito bisogna sempre impiegare i seguenti codici:

 

  • Numero di carta di credito ( in calce sul fronte della carta)
  •  

    • Data di scadenza della carta
    • Indicazione del nome dell'Intestatario
    • Codice di sicurezza CVC
    • Da poco, i siti web richiedono anche il codice di sicurezza che il titolare imposta personalmente sulla carta


    Più letti

    Validità assegno circolare: scadenza e conseguenze...

    Un assegno circolare ha validità precisa che ogni cliente o utente di Banca ha l’obbligo di rispettare per non incappare in problemi legati al cambio dello stesso titolo di pagamento. Concentriamoc [ ... ]

    Orari Banche: le aperture, Banca per Banca

    Le informazioni relative agli orari di apertura e chiusura degli sportelli della tua Banca. Le informazioni Banca per Banca con i  contatti utili a conoscere gli orari delle Banche.

    Apertura e Chi [ ... ]

    CRO Bancario: come ottenerlo, per cosa utilizzarlo

    Il codice di riferimento operazione (CRO) è un codice singolo di undici cifre. A cosa serve? E come possiamo ottenerlo?

    Il CRO Bancario è un codice composto da undici cifre (codice riferimento op [ ... ]

    Ricaricare una PostePay con una carta di credito: ...

    Una PostePay è una comoda carta che è possibile ricaricare in diversi modi, compreso quello che prevede l'uso della carta di credito. Per sapere come ricaricare una PostePay, anche con carta di cred [ ... ]

    Mav bancario: cos’è e come si effettua

    Il Mav bancario è uno degli strumenti bancari più utilizzati, vediamo come si effettua e cosa comporta il suo utilizzo.

    Mav: cos’è e cosa permette di fare
    trong> Il Mav, conosciuto anche come pagame [ ... ]