tassi interesse conto correnti.jpgStoricamente, oltre ai servizi ad essi collegati, sono i tassi d’interesse ad attrarre i clienti verso i conti correnti. Le condizioni, oggi, sono diversificate, quindi può essere utile sapere quali sono i migliori tassi sui conti correnti.

 

 




I tassi d’interesse
In passato, depositando i propri risparmi in un conto corrente il cliente aveva la possibilità di vedersi riconosciuti interessi creditori interessanti: alla fine dell’anno l’Istituto distribuiva ai propri correntisti tassi positivi maturati sulla somma contenuta nel conto bancario.
Oggi purtroppo, la situazione dei tassi sui Conti Correnti è ben diversa: le cifre sono state abbassate, e anche di molto, mentre la nascita di altre tipologie di conti correnti ha introdotto novità da non sottovalutare.

 

I Conti Online
Costituiscono la tipologia oggi in maggior espansione.

Praticamente tutte le banche offrono uno o più conti online che hanno il loro punto di forza nell’economicità di gestione e nella comodità di operazioni che sono gestibili tramite pc anche da casa. Relativamente ai tassi d’interesse, però, la nota è dolente dal momento che le aliquote applicate sono mediamente basse: alcuni conti non offrono affatto tassi creditori che equivalgono allo 0%.
Alcune offerte, però, iniziano a distinguersi anche in questo: consigliamo di valutare Conto Arancio (interessi al 4,20%), conto WeBank che, sul deposito, offre un interesse al 3,75%.

 

Conti di Deposito
Per chi vuole avere a disposizione un’offerta più ampia e interessante relativa agli interessi sui Conti Correnti, la tipologia dei conti di deposito costituisce la soluzione ideale.

Le banche stanno riproponendo conti deposito che, a fronte del versamento di somme di denaro “congelate” per periodi medio-lunghi (5-10-20 anni) assicurano interessi creditori piuttosto interessanti.  Il Conto Che Banca assicura il 4% già dopo 12 mesi, il conto In Mediolanum il 3,75%, e Soluzione Business di Intesa San Paolo il 3,50%.
Consigliamo di approfondire con la nostra guida al confronto dei conti di deposito.

 

Conti Tradizionali e Tassi d’Interesse
I conti tradizionali continuano ad essere utilizzati da chi preferisce avere l’operatore di sportello a disposizione per sbrigare operazioni e pratiche importanti.
Valutiamo, quindi, gli interessi su conti correnti classici offerti dagli Istituti più grandi.

BNL ha nel Conto Revolution il prodotto più rappresentativo del momento. Segnaliamo, quindi, che i tassi d’interesse creditori annui sono dello 0,010%.

 

Banca Mediolanum è forte dal suo conto corrente Freedom il cui tasso d’interesse netto è del 2,30%.

 

Banca Intesa, invece, ha una buona offerta in Conto Facile, che però non prevede tasso creditore.



Da Twitter

24FinMerc
24FinMerc Sintonia si «avvicina» a Edizione ift.tt/...
07:13AM May 22
BNLPeople
BNLPeople Inviateci un DM scrivendo #Targati &premiati e numero di cellulare.Potreste vincere un anno di Polizza BNL Auto Plus.Ce ne sono 100 in palio!
06:28PM May 21
matteorenzi
matteorenzi Anticorruzione e falso in bilancio sono legge. Quasi nessuno ci credeva.Noi sì. Questo Paese lo cambiamo,costi quel che costi. #lavoltabuona
05:43PM May 21
UniCredit_PR
UniCredit_PR #UniCreditEdu : cosa è il piano di ammortamento di un #mutuo ? Scoprilo consultando il decalogo goo.gl/... pic.twi...
02:17PM May 21
PCPadoan
PCPadoan Dopo UE anche FMI condivide strategia economica Governo: meno deficit/debito, stimolo crescita, riforme strutturali www.imf...
04:05PM May 18
Disavventure

Cerca

Articoli Correlati

Tassi Usurai: attenzione ai Prestiti e Mutui!Non sapevate che c’è il pericolo di incappare in veri e propri tassi usurai attraverso il pagamento del prestito o del mutuo che avete acceso? Attenzione,
L'attenzione sull'usura delle Banche, ossia sui tassi passivi troppo elevati, sta crescendo a dismisura dopo diverse inchieste che hanno evidenziato la scorrettezza di diversi Istituti. Analizziamo il
Eurirs: incide sui tassi fissi Chi o cosa incide sui tassi fissi dei mutui? Se per i tassi variabili si fa riferimento all'Euribor, ora parliamo dell'Eurirs, il tasso che interviene sulle quote fisse
Le Banche devono offrire soluzioni che prevedano un’indicizzazione rispetto ai tassi bce. Devono, quindi, proporre mutui con i tassi calcolati non immediatamente legati all’andamento dei mercati, quindi
Quando bisogna richiedere un mutuo c’è bisogno di essere informati bene sui costi, le garanzie da offrire alla banca, l’ammortamento da calcolare in base ai tassi di interesse. Ma sai com’è
Un problema piuttosto sentito,soprattutto ultimamente in questo momento di crisi, è quello dei tassi usurai mutuo. Dopo che il sentimento comune nei confronti della Banche sembra tendere sempre più verso
29.03.2014 - La quietanza Liberatori assegni è una formula che la Banca, soprattutto, richiede ai propri correntisti “cattivi pagatori” con problemi di copertura dei propri assegni emessi. Si tratta
Un utile riferimento per dimostrare l'avvenuta esecuzione di un bonifico sebbene questo non sia stato ancora accreditato a favore del beneficiario è il numero cro Bonifico. Si tratta di un aiuto piuttosto
L'assegno circolare è una particolare forma di assegno per cui le Banche prevedono modalità e regole lievemente diverse rispetto a quelle che riguardano gli assegni normali. In particolare, è davvero