bonifico postale.jpgUna breve, ma chiara, guida per operare nel modo giusto quando si avvicina, o è stata già superata, la scadenza dei buoni Postali. Quello che bisogna sapere e cosa si consigli di fare per gestire al meglio i propri risparmi.

 

Buoni in Scadenza e Buoni Dormienti



Una delle problematiche direttamente connesse con la scadenza dei buoni postali è da sempre stata la preoccupazione per il passaggio al cosiddetto stato di buoni dormienti o, come si dice in termine tecnico, di buoni prescritti. Vogliamo subito chiarire che sono state introdotte delle novità per quel che riguarda i buoni fruttiferi e i buoni ordinari.

 

Le novità
Per quel che riguarda i buoni fruttiferi è bene essere informati del fatto che solo i buoni postali emessi dall’aprile 2001 possono essere dichiarati dormienti se non vengono ritirati dai legittimi sottoscrittori entro la data di prescrizione indicata. Oltre la scadenza ultima è prevista una devoluzione a favore di un Fondo specifico detenuto dal Ministero dell’Economia.  Passando ai buoni ordinari, invece, la loro validità è di 20 anni dall’emissione e possono rimanere in prescrizione per altri dieci anni.  I buoni fruttiferi Dematerializzati, infine, non cadono mai in prescrizione poiché alla scadenza vengono automaticamente rimborsati mediante accredito a favore del conto corrente postale o bancario del sottoscrittore.

 

Prescrizione si, o prescrizione no?
La legge attuale afferma che dopo la scadenza dei buoni postali emessi dal 2001 in avanti non è più prevista prescrizione, quindi non si parla più di “buoni dormienti”. Le uniche eccezioni, legittime, riguardano ancora solo i buoni emessi precedentemente la date dell’Aprile 2001: la Prescrizione è prevista solo dopo il 35° anno dalla loro prima emissione.

 

Cosa accade dopo la prescrizione
Oltre la scadenza dei buoni postali, passati anche quegli anni di prescrizione ancora previsti per i buoni emessi prima dell’aprile 2001, la situazione che si afferma determina la perdita dei risparmi da parte dei legittimi proprietari o dei legittimi eredi. La prescrizione, tecnicamente, annulla il diritto al rimborso del capitale e degli interessi connessi.



Da Twitter

24FinMerc
24FinMerc Vivendi pronta a rilevare l’8,3% di Telecom ift.tt/...
06:28AM May 29
BNLPeople
BNLPeople Inviaci un DM scrivendo #TargatiePremiati e n. di cellulare.Potresti vincere 1 anno di Polizza BNL Auto Plus!Info&Reg: goo.gl/...
06:04PM May 28
UniCredit_PR
UniCredit_PR La piccola Orchestra Quattrocanti #Palermo suona strumenti donati con #cartaetica #UniCredit goo.gl/... pic.twi...
05:56PM May 28
matteorenzi
matteorenzi Oltre un miliardo di investimenti dal Qatar e si sblocca finalmente il Mater Olbia. Prezioso non solo per la Sardegna #lavoltabuona
03:08PM May 28
UfficioStampaBI
UfficioStampaBI #AstaBTP 5 anni:richieste per 3,6mld, collocati 2,43mld, poco meno del massimo offerto, cover 1,5 in linea con la media, tasso 85 pb (+22pb)
09:41AM May 28
Disavventure

Cerca

Articoli Correlati

Un assegno circolare ha validità precisa che ogni cliente o utente di Banca ha l’obbligo di rispettare per non incappare in problemi legati al cambio dello stesso titolo di pagamento. Concentriamoci
L’assegno bancario è un utile strumento di pagamento, ma come tale è prevista una scadenza per poter effettuare il saldo del credito. Vediamone i dettagli. Assegno bancario. Cos’è?> L’assegno
27.03.2014 - Ogni carta di credito ha una scadenza. Esiste, quindi, un limite di tempo in cui può essere utilizzata e al termine del quale  la carta di credito scade. Informiamoci sulla scadenza
Aggiornamento del 19-03-2014. La scadenza dell'assicurazione dell'auto è un particolare che non tutti ricordano in tempo per evitare di trovarsi scoperti. Per evitare problemi bisogna subito attivarsi,
Cosa sono le obbligazioni bancarie? Prima di addentrarsi nel discorso sulla scelta della obbligazioni bancarie, è necessario capire di cosa si tratti, per affrontare il discorso successivo in maniera
Banco Posta è una divisione operativa del gruppo Poste Italiane Spa, che si occupa della gestione dei servizi finanziari offerti. Si occupa, oltre che della gestione e vendita di mezzi di pagamento come
Quando si cerca un investimento sicuro, che non richieda cifre iniziali elevate e che, allo stesso tempo permetta di scegliere un investimento differente a seconda delle proprie necessità economiche o