blocco carta unicredit

Blocco Carta Unicredit per Furto o Smarrimento

Blocco Carta Unicredit per Furto o SmarrimentoNel momento in cui ci rendiamo conto di aver smarrito la Carta Unicredit o che possiamo esser stati vittime di un furto della stessa non dobbiamo pensarci su due volte: bisogna subito attuare il blocco della carta Unicredit! 

 

La ragione di tanta urgenza è tutta insita nel rischio reale che qualcuno impieghi la carta per prelevare i nostri soldi o per fare acquisti a nostre spese.
La prima cosa da fare, quindi, è bloccare la carta chiamando questo numero specifico: 800.078.777

Blocchiamo la Carta insieme all’operatore
Così facendo, potremmo subito parlare telefonicamente con un operatore e gestire rapidamente il blocco della carta Unicredit.  Si tratta di esperto, presente 24 ore su 24, che attuerà il blocco della carta per mettere al sicuro i nostri denari.
Bisogna, però, essere pronti a fornire allo stesso operatore molte informazioni che sono indispensabili per accertare la nostra effettiva identità e per dimostrare anche di essere i legittimi titolari della carta Unicredit.

Ecco le informazioni da fornire:
• Le nostre generalità
• Residenza
• numero di carta Bancomat (codice identificativo)
• Il nostro numero di telefono
• Il numero di conto corrente a cui il Bancomat è collegato
• Le generalità dell’intestatario del conto corrente
 

Non dimenticate di Eseguire la Denuncia
Dopo aver eseguito il blocco della carta Unicredit grazie all’aiuto dell’operatore telefonico dobbiamo assicurarci anche di segnalare il furto o lo smarrimento alle forze dell’ordine.  Si tratta di eseguire denuncia presso un comando dei Carabinieri o una Stazione di Polizia. Noi lo consigliamo al fine di tutelare ulteriormente la propria posizione nei confronti della Banca e di eventuali utilizzi impropri della stessa carta Unicredit.  Grazie alla denuncia costruiremo delle prove per eventuali accertamenti futuri.

 


Ti può interessare anche:  Scopriamo il Circuito Visa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *