pannelli_solari

Incentivi pannelli solari

Incentivi pannelli solariIncentivi pannelli solari

I pannelli solari ormai rappresentano una soluzione per la produzione di energia che attira molto l’attenzione dei consumatori. Ma ancora di più accade con gli incentivi pannelli solari che il Governo e le Regioni hanno previsto a favore di questa moderna soluzione.

Gli incentivi per i pannelli solari

La decisione del nostro Governo, presa in accordo con gli Enti Locali, di prevedere incentivi per i pannelli solari, è chiaramente legata alle decisioni assunte in seno alla famosa Conferenza di Kyoto.
Naturalmente facciamo riferimento agli aiuti economici che anche altri Paesi Industrializzati moderni hanno voluto prevedere a favore di chi decide per l’acquisto e l’installazione di impianti solari.

Gli incentivi: Come funzionano

Questi incentivi pannelli solari sono costituiti da un contributo a fondo perduto che può garantire addirittura la copertura del 70% del costo totale dell’impianto ( naturalmente ad IVA esclusa).
Inoltre, a tali incentivi devono essere aggiunti altre utili agevolazioni fiscali di cui godono gli acquirenti di impianti solari: si tratta, nello specifico, della riduzione dell’IVA al 10% e della possibilità di detrarre il 36% dell’intero costo sostenuto dall’imposta IRPEF (in un periodo massimo di dieci anni).

Gestione degli incentivi

Chi si occupa della gestione degli incentivi pannelli solari?
L’intero sistema di finanziamento prevede una gestione “locale” da parte di Regioni e, in alcuni casi, da parte di Province e Comuni. Naturalmente tutto avviene tramite il recepimento di direttive ministeriali da cui gli Enti locali hanno il dovere di estrapolare dei Bandi da rendere pubblici alla cittadinanza.
Quindi, nel caso in cui i contributi siano gestiti dalle Regioni, sarà competenza di uffici preposti “al risparmio energetico, all’energia” o eventualmente “dell’industria” la distribuzione degli incentivi.

Ti può interessare anche:  Franchising di distributori automatici per secondo lavoro

I progetti per gli incentivi per i pannelli solari

L’ottenimento degli incentivi pannelli solari avviene solo dietro presentazione e approvazione di un progetto. Alla presentazione di questo, insieme ad altre documentazioni, presso l’ufficio di competenza diventa obbligatorio attendere comunque l’esito dello studio di fattibilità che valuterà il corretto dimensionamento dell’impianto e la qualità di ditte e aziende  che dovranno garantire la qualità e l’affidabilità del progetto avanzato.
Per verificare la disponibilità e le modalità di erogazione degli incentivi pannelli solari da parte delle Regioni Italiane è certamente utile visitare i siti istituzionali.
Di seguito l’elenco:

Abruzzo:  http://www.regione.abruzzo.it/
Alto Adige: http://www.provincia.bz.it/
Basilicata: http://www.regione.basilicata.it/
Calabria: http://www.regione.calabria.it/
Campania: http://www.regione.campania.it/
Emilia Romagna: http://www.regione.emilia-romagna.it/
Friuli Venezia Giulia: http://www.regione.fvg.it/
Lazio: http://www.regione.lazio.it/
Liguria: http://www.regione.liguria.it
Lombardia: http://www.ambiente.regione.lombardia.it
Marche: http://www.marcheimpresa.net
Molise: http://www.regione.molise.it
Piemonte: http://www.regione.piemonte.it
Puglia: http://www.regione.puglia.it
Sardegna: http://www.regione.sardegna.it
Sicilia: http://www.regione.sicilia.it
Toscana: http://www.regione.toscana.it
Trentino: http://www.provincia.tn.it/energia
Umbria: http://www.regione.umbria.it
Valle d’Aosta: http://www.regione.vda.it
Veneto: http://www.regione.veneto.it

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *