conto mediolanum banca

Conto Mediolanum: Opinioni e Caratteristiche del Conto Corrente di Banca Mediolanum

La Banca Mediolanum è un istituto di credito italiano fondato nel 1982 che opera nel settore della gestione dei risparmi, bancario e assicurativo. Il solido gruppo Mediolanum propone diverse tipologie di conto corrente per soddisfare le esigenze personali di ogni cliente: conto base, conto Mediolanum, conto Mediolanum per clienti Young e Freedom Più Professional. Prima di aprire un conto corrente presso questo istituto di credito è opportuno conoscere le caratteristiche del suo conto corrente principale, il Conto Mediolanum e in seguito decidere se è quello più conveniente e adatto alle vostre esigenze finanziarie.

Conto Mediolanum: caratteristiche principali

Il conto Mediolanum è riservato ai nuovi correntisti che non possiedono già un conto corrente presso l’istituto di credito e può essere aperto esclusivamente online. Per questa tipologia di conto la banca Mediolanum ha previsto diverse agevolazioni per i nuovi correntisti: nessuna spesa e carta di credito a canone zero per il primo anno. Per il conto Mediolanum non sono previste spese per l’apertura e per la chiusura, inoltre per i primi 12 mesi i prelievi da qualsiasi sportello bancomat sono gratuiti così come le operazioni eseguite online. Per il primo anno le spese per il conto Mediolanum sono pari a zero, ma trascorsi i primi 12 mesi è opportuno sapere che la carta di credito ha un prezzo annuo di 40 Euro se si sceglie la Mediolanum Credit Card Advanced e di 80 € per la Mediolanum Credit Card Gold, invece la carta di debito continua ad essere gratuita.

Con il conto Mediolanum i bonifici in uscita e in entrata sono completamente gratuiti, stesso discorso per i prelievi dai bancomat sia in Italia che all’estero, mentre per il libretto di assegni il costo è di 10 € al mese. Per chi sottoscrive un conto Mediolanum il limite di prelievo giornaliero è di 500 € e quello mensile di 1500 €. Il prelievo è gratuito esclusivamente presso gli sportelli convenzionati con Banca Mediolanum: Poste Italiane e Banca Intesa San Paolo. Con il conto Mediolanum non vi sono costi accessori e soprattutto è possibile conoscere le condizioni contrattuali leggendo il Foglio Informativo disponibile presso le filiali dell’istituto. Con la carta di debito Mediolanum Card si può pagare con Apple Pay su iPhone e Apple Watch senza dover memorizzare sul dispositivo i dati della carta e in completa sicurezza.

Trasferimento conto a Banca Mediolanum e l’Indicatore Sintetico di Costo

Se si possiede un conto corrente presso un altro istituto di credito e si vuole passare al conto Mediolanum, non è necessario recarsi presso la filiale della vecchia Banca ma basterà compilare online il modulo di richiesta di trasferimento e se ne occuperà direttamente Banca Mediolanum. Il trasferimento richiede solitamente 13 giorni e dovrete semplicemente indicare se volete usufruire di particolari servizi di pagamento: bonifici in accredito e in addebito, addebiti diretti come pagamento utenze o rate di prestiti/mutui; per la domiciliazione delle utenze il conto Mediolanum non prevede nessun costo aggiuntivo. Per conoscere nel dettaglio alcuni voci di spesa del conto Mediolanum è opportuno consultare l’ISC (Indicatore Sintetico di Costo) fornito dall’istituto di credito che individua sei profili in base al numero di operazioni annuali che possono essere eseguite: giovani, famiglie con operatività bassa, media e elevata, pensionati con operatività bassa o media. I giovani si presume possano eseguire 164 operazioni annue e per i primi 12 mesi il canone è di 5 € mentre a partire dal secondo anno sarà di 9 €. Per le famiglie e i pensionati a operatività bassa il primo anno non vi sono spese mentre per il secondo si attestano intorno ai 94-98 €. Gli altri profili invece presentano un numero di operazioni più elevato, di conseguenza il canone annuo aumenterà notevolmente e sarà compreso di 146,36 €. L’ISC serve per comparare indicativamente i diversi istituti di credito e scegliere il più conveniente, ma è opportuno sottolineare che questa spesa annua considera solo ipoteticamente il numero di operazioni effettuate dal correntista.

Ti può interessare anche:  Conto corrente di base al via: ecco chi ha diritto al conto corrente low cost

Opinioni e Recensioni sul conto Mediolanum

Il conto Mediolanum è perfetto per chi gestisce i propri soldi esclusivamente online e non esegue molte operazioni, invece non è consigliabile per i professionisti che necessitano di avere un contatto diretto con gli operatori della banca per effettuare transazioni giornaliere e che necessitano di un limite giornaliero o mensile maggiore. Tra i vantaggi di aprire un conto Mediolanum vi è la possibilità di richiedere assistenza continua da un Family Banker in grado di fornirvi delucidazioni su ogni aspetto del conto corrente e di risolvere qualsiasi problema. Il Family Banker vi aiuta nella gestione del conto consigliandovi anche come fare piccoli investimenti o ottenere un finanziamento o un mutuo. Uno dei punti di forza del conto Mediolanum è la gratuita dei prelievi, dei bonifici e della carta di debito per il primo anno, ma è opportuno prestare molta attenzione ai costi da sostenere a partire dal secondo anno per essere sicuri che siano in linea con le vostre possibilità finanziare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *