Carta Oro: che cos’è, quali sono i requisiti ed i vantaggi della Carta di Credito Oro

Tra i molti servizi offerti dagli Istituti di credito esiste anche la possibilità di richiedere la Carta Oro, una speciale carta di credito che offre numerosi vantaggi ha chi la possiede.

Cos’è la Carta Oro

La carta oro è una carta di credito particolare, che possono richiedere ed avere solo persone con determinate caratteristiche. Solitamente, è un’opzione prevista da tutte le banche in circolazione e dalle stesse poste italiane.La carta oro è così chiamata proprio per il suo aspetto: è una normale carta di credito, con un colore dorato che ne evidenzia la preziosità e l’unicità. I circuiti su cui gira sono sempre gli stessi (ad esempio Visa o Matsercard), cambia solamente la banca di appoggio.

Carta Oro: che cos’è, quali sono i requisiti ed i vantaggi della Carta di Credito Oro

Quali sono i requisiti per avere una Carta Oro?

Se si ha intenzione di richiedere una carta di credito oro dovremo prima accertarci di avere tutti i requisiti richiesti dall’Isituto di credito:

  • Reddito annuo superiore alla media: ogni banca ha un minimo da cui partire, quindi le soglie per accedere alla carta oro sono diverse da Istituto ad Istituto, alcuni calcolano una media annuale, per altri valgono le singole entrate mensili
  • Conto corrente bancario esistente nell’Istituto di appoggio
  • Essere esenti da segnalazioni o registrazioni che ci attestano come cattivi pagatori: non dobbiamo dunque avere iscrizioni al CAI

In generale, i requisiti minimi richiesti sono questi e le variazioni che possono essere attuate dalle singole banche si possono trovare negli appositi sportelli informativi.

Quali sono i vantaggi per chi possiede una Carta Oro?

Possedere una carta oro da dei vantaggi non indifferenti. Anche in questo caso, ecco una lista generale delle opzioni riservate a chi possiede una carta oro:

  • Un saldo mensile da spendere che può partire dai 5.000 euro fino ad una soglia di 20.000 euro, a seconda del tipo di carta oro
  • Un rimborso variabile nel tempo, che può avvenire anche nel mese successivo alle spese
  • Vantaggi e sconti in molti esercizi commerciali, con trattamenti particolari riservati dalle compagnie dei trasporti (ad esempio Alitalia o Trenitalia)
  • Responsabilità limitata in caso di furto o perdita, con un’assicurazione compresa nel canone annuale (un vantaggio che, però, non offrono tutte le banche)

Tutti i vantaggi vengono dati al cliente che possiede una carta oro in seguito al pagamento annuale di un canone, anch’esso variabile a seconda dell’Istituto di credito scelto.


Leave a Reply