trasferimento denaro

Come Trasferire Denaro

Come Trasferire DenaroPrendiamo in esame le soluzioni legali che abbiamo a disposizione per trasferire denaro, siano esse offerte dalla banca, oppure messe a disposizione da reti finanziarie utili a far “viaggiare denaro” legalmente verso Paesi esteri.

Tralasciando finalità e modalità che potrebbero interessare a chi persegue scopi di “evasione fiscale”, parliamo delle modalità valide per trasferire denaro che sono offerte sia dagli Istituti Finanziari che da servizi internazionali diffusi e non.

In Banca
Per chi possiede un conto in Banca le modalità più sicure per trasferire denaro sono rappresentate dall’Assegno e dal Bonifico Bancario.

  1. L’assegno bancario è un mezzo di pagamento molto usato che permette di trasferire una somma, quindi di eseguire un pagamento che dir si voglia, a favore di un beneficiario (Azienda, Privato). Lo si compila indicando la somma da trasferire e indicando il nome del beneficiario.

  2. Il Bonifico bancario, invece, molto più sicuro, permette di trasferire molto più denaro senza rischi. Ci si reca in filiale o si impiegano i servizi online della Banca per trasferire una qualsiasi somma a favore di una beneficiario, si trovi esso in Italia o all’estero. Basta possedere il codice Iban di questa persona e i suoi dati anagrafici.

Uno strumento ancora esistente, ma meno diffuso e diretto per trasferire denaro è la cambiale. Si tratta di “pagherò che, più che un trasferimento immediato, permettono di offrire ad un beneficiario un titolo di pagamento da riscuotere in futuro. E’ come se il debitore, o chi deve eseguire un trasferimento di denaro, quindi, facesse una promessa di pagamento.

Servizi di Trasferimento Internazionale
Molto diffusi sono poi servizi del Calibro di Banco Poste Money Gram, Western Union, Travelex Money Transfer che permettono di trasferire “fisicamente” il denaro in moltissimi Paesi Esteri. Ci si reca in una delle centinaia di filiali con denaro contante e fornendo i propri dati insieme a quelli della persona che dovrà riceverli si esegue subito il trasferimento.

Poi vi sono anche le versioni “online” di questi servizi: un esempio è WesternUnion su cui, previa registrazione con l’inserimento dei propri dati, è possibile comandare un trasferimento di denaro sfruttando una carta di credito personale, ma recapitando il denaro a Persona Fisica, che si trova in un altro Paese.


Ti può interessare anche:  Pagare l'F24 in Banca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *