mutui immobiliari

Fidejussione per Contratto di Locazione

Per chi ha praticità con contratti di locazione, pagamento di affitto e garanzie da offrire non deve sfuggire l’importanza dello strumento della Fidejussione: con contratto di locazione, infatti, costituisce una valida “cauzione” da offrire al proprietario di casa.

Cos’è la Fideiussione: come funziona

Per comprendere bene di cosa si tratta riportiamo un semplice esempio di situazione in cui molti locatari possono regolarmente trovarsi. Ipotizzando di aver individuato una casa da affittare per se e la propria famiglia, può divenire fondamentale offrire al proprietario una garanzia a prova della propria “stabilità reddituale”. Spesso può non essere sufficiente presentare la propria busta paga oppure, come nel caso di un lavoratore autonomo con Piva, questa è del tutto assente. In tal caso può rendersi necessario garantire al proprietario stesso che “qualcun altro” paghi per se in caso di problemi. E’ quello che accade nel caso di una Fideiussione per contratto di Locazione: la Banca garantisce il proprietario di casa.

Garanzia Utile della fideiussione

Com’è facile comprendere, quindi, la Fideiussione è una soluzione che chi vuole affittare un immobile può offrire al proprietario come garanzia aggiuntiva o sostitutiva alla propria busta paga. La Fideiussione per contratto di locazione può non solo accrescere la tranquillità offerta dalla cauzione, che solitamente è richiesta, ma potrebbe altresì sostituirla, ossia divenire garanzia alternativa nel caso in cui non si voglia o non si possa pagare il canone mensile.

Come richiedere la fideiussione

La Fideiussione bancaria va richiesta presso la propria filiale bancaria, discutendone con l’operatore e valutando la propria situazione creditizia e le proprie entrate. La stessa Banca, infatti, valuterà innanzitutto “l’entità del nostro conto corrente” e la nostra “capacità annuale di risparmio”. Non è, quindi, sistematico e scontato l’ottenimento di una Fideiussione per contratto di locazione. Inoltre, bisogna specificarlo, il servizio ha un costo (variabile da Banca a Banca) che può oscillare in percentuale sull’entità del canone d’affitto.

Ti può interessare anche:  Le Banche Popolari Italiane

La Fidejussione, sostanzialmente, prevede un funzionamento molto semplice.
La Banca si sostituisce a noi nel momento in cui non paghiamo il canone mensile, per qualsiasi ragione. Al creditore basta recarsi in filiale e denunciare un nostro mancato pagamento a cui la Banca darà seguito. E questo può avvenire anche se tra noi e il proprietario ci fosse ancora una situazione conflittuale a cui porre soluzione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *