preammortamento mutuo

Preammortamento Mutuo: tutti i dettagli

Vediamo quali sono le caratteristiche e i dettagli del preammortamento del mutuo e scopriamo come calcolarlo.

Il preammortamento di un mutuo è quel periodo in cui le rate del mutuo corrispondono agli interessi e alle tasse corrispettive, non al capitale.

Il Preammortamento del Mutuo: che cos’è

Con un preammotamento, ogni scadenza rateale non corrisponde al giorno di chiusura del contratto bancario, ma corrisponde alla fine del periodo di preammortamento che è stato deciso, in base alle esigenze della banca e del cliente.

Il tasso che viene applicato è lo stesso del mutuo ed ogni periodo può essere esteso. Per calcolare gli interessi da corrispondere ed evitare di avere sorprese, si usa una semplice formula:

Giorni preammortamento x Capitale x tasso % annuo / 36500

Le effettive rate, che comprendono il capitale che andrà a coprire il saldo del mutuo, inizieranno ad essere pagate solo dopo tale periodo. Ultimamente, molti Istituti hanno dimezzato il periodo di ammortamento, considerato in realtà privo di benefici per il mutuatario.

Nel caso in cui sia prevista un’ipoteca, l’ammortamento subirà un tasso di interessi pari a quello stabilito dal  mutuo, in accordo con la banca. Il codice civile non stabilisce un minimo o un massimo di periodo temporale in cui fissare l’ammortamento: la durata può dipendere dalla banca, dai servizi richiesti o dalle esigenze del cliente stesso, che può chiedere anche un prolungamento del periodo.

Quando vi ritrovate a dover chiedere un muto ad una banca, non sottovalutate questo passaggio: chiedere informazioni riguardo al periodo di ammortamento e al tasso di interesse previsto è un vostro diritto e la banca ha l’obbligo, in base al codice di trasparenza previsto, di informare ogni proprio cliente anche nei minimi dettagli.

Ti può interessare anche:  Istituti di Credito più solidi

Chiedete anche se e come tali interessi possono essere detratti a livello fiscale, trattandosi proprio di interessi veri e propri, e come poterne fare richiesta.

Il preammortamento è quindi fondamentale in fase di negoziazione delle condizioni del mutuo presso una delle tante banche che offrono prestiti e mutui alla propria clientela e va preso seriamente in considerazione perchè potrebbe incrementare di molto il denaro che va restituito alla banca e il tempo di durata complessiva del mutuo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *