confronto-conti-deposito

Confronto Conti Deposito: fai una scelta ponderata!

Confronto Conti DepositoConfronto Conti Deposito: fai una scelta ponderata!

Vuoi confrontare le caratteristiche dei conti Deposito delle maggiori Banche prima di sceglierne uno? Seguici e valuta le offerte leggendo il nostro Confronto Conti Deposito.

Gli ottimi motivi per la scelta
Sei convinto di fare con noi questa analisi dell’offerta? Abbiamo approntato un nostro Confronto Conti Deposito perché siamo convinti, come te, dell’utilità che questo prodotto ha soprattutto in determinati momenti. La scelta di un conto che badi poco ai fronzoli e più alla sostanza, cioè alla protezione dei nostri risparmi, ha valore quando vogliamo ridurre i costi di gestione pur mantenendo un certo riguardo verso i tassi di interesse e quella soglia di guadagno sul deposito che non guasta mai! Per chi non avesse ben chiaro il “funzionamento” di questo prodotto consigliamo di approfondirne le caratteristiche. Altrimenti ricordiamo che i rendimenti legati, appunto, ai tassi di interesse, sono legati al vincolo che decidiamo con la banca: possiamo scegliere di riceverli ogni 3, 6, o 12 mesi con un incremento legato al crescere del periodo.

Il Confronto
Ma dedichiamoci subito ad una comparazione tra le offerte dei maggiori gruppi Bancari: il nostro Confronto Conti Deposito vuole aiutarvi a comprendere subito l’andamento dei tassi di interesse utile a prospettare il potenziale guadagno sui risparmi gestiti.

IW Bank ha molto spinto il suo conto di deposito promuovendolo grazie ad un buon 2,00% netto. Il conto IW Bank prevede un’apertura gratuita, ma chiede due requisiti importanti: detenere già un conto online o un conto corrente classico. Naturalmente la scelta del vincolo per la corresponsione degli interessi è del cliente che può optare tra i classici 3, 6 o 12 mesi. Interessante è la tassazione del 12,5% anziché del 27%.

Ti può interessare anche:  Contestazione Estratto Conto: come farla!

Chi non ha sentito parlare almeno una volta del conto ING Direct? Il nostro Confronto Conti Deposito non poteva certo ignorarlo.  Tra le sue caratteristiche segnaliamo il costo zero, un tasso di interesse del 2,50 % dopo i 12 mesi e, molto interessante, un incremento sino al 2,75 % se, una volta divenuti clienti, presentiamo un nostro amico.

Con Banca Carige arriviamo ad un’offerta italiana.  Il suo conto di deposito garantisce una tra le migliori remunerazioni costituita dal 2,50%, anche se solo per 6 mesi. A qualcuno potrà interessare che la liquidazione degli interessi avviene ogni 6 mesi senza nessuna spesa. Lo consigliamo soprattutto a chi non ama dei vincoli troppo lunghi per i propri risparmi.

Altra Banca, altra offerta. Proseguiamo il Confronto Conti Deposito con il Conto Che Banca!. Veniamo subito al dunque dedicandoci agli interessi: parliamo dell’1,50 % per un vincolo ai 3 mesi, del 2,00 % per i 6 mesi, del 2,50 % per i 12 mesi. In più non ci sono spese ed è possibile comunque prelevare i risparmi anche prima della scadenza senza penali o commissioni.

Alto rendimento anche per il Conto di Deposito Rendimax, di Banca Ifis. Anche in questo caso parliamo di vincoli molto bassi poiché la liquidazione degli interessi avverrà ogni 3 mesi, ma gli stessi sono pari all’1,85%. Ma c’è anche Rendimax Vincolato: crescono i tempi di liquidazione, ma anche gli interessi! Il massimo ottenibile è del 2,50 %.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *