gestione conto corrente

Gestione conto corrente: i consigli

Gestione conto correntePer una corretta gestione conto corrente occorre rispettare alcuni importanti accorgimenti e conoscere alcune regole da non dimenticare mai. Tutti i consigli per la gestione del conto corrente efficace e sicura.

Consigli per tutti i correntisti

>Sia per chi è un correntista di vecchia data, ma soprattutto per chi lo è da poco o sta per diventarlo, la gestione conto corrente implica il rispetto di “regole non scritte” che ci aiutano a tenere sotto controllo i risparmi e a sfruttare correttamente le funzionalità  a disposizione. Inoltre, gestire correttamente il conto ci evita di  incappare in errori che potrebbero comportare lunghe e fastidiose “noie” burocratiche con la Banca. A voi tutti i consigli per la Gestione Conto Corrente.

Saldo ed estratto conto

Che si tratti di un conto online o di stampo classico, il saldo e l’estratto conto sono strumenti a disposizione che devono essere impiegati per la gestione del conto corrente. Imparate a leggerli tutti i mesi per verificare, oltre alla correttezza di tutti i movimenti che avete eseguito (addebiti e accrediti, bonifici, rid), anche l’eventuale addebito di spese fisse da parte della Banca. Con essi, inoltre, imparerete a studiare e conoscere anche le vostre “abitudini di spesa” personali o familiari.

Pagamento utenze domestiche

Sapete che è possibile compiere la domiciliazione bancaria delle bollette domestiche? In sostanza potete ordinare alla Banca di pagare automaticamente le vostre bollette domestiche: i pagamento saranno addebitati sul conto corrente. Informatevi presso la vostra Filiale.

Servizi Online

se il vostro è un conto online avete un vantaggio: potete fare tutto da casa e senza costi. Se, invece, avete un conto tradizionale, informatevi che la Banca non vi offra la possibilità di utilizzare un account privato sul sito web. Potrete fare bonifici, richiedere saldi ed estratti conto molto velocemente e comodamente da casa o dall’ufficio! Molto buono, per una gestione del conto corrente ottimale. Attenzione! Una volta ricevuti i dati di accesso, conserviamoli con molta cura.

Ti può interessare anche:  Tassa Successione conto corrente

Carta Bancomat

Anche se pensate di non aver bisogno della carta di credito, richiedete e impiegate comunque la Carta Bancomat. E’ molto comoda per i prelevamenti (evita code allo sportello), ma anche sicura e pratica per i pagamenti. Differentemente dalle carte di credito, non correte il rischio di pagare anche se sul conto non avete più fondi.

Attenzione al “conto in Rosso”

Una regola importante per una corretta gestione del conto corrente. Sappiate, infatti, che se si verifica lo Scoperto di Conto, questo è il nome tecnico della situazione di conto in Rosso, pagherete interessi elevati. E’ il costo che le Banche ci addebitano per coprire eventuali nostre spese “extra”

Custodite il codice IBAN

La legge attuale ha stabilito che per ogni cliente di banca deve essere necessario un unico codice per eseguire tutte le operazioni principali. Parliamo del codice IBAN, già da noi descritto in un’attenta guida, con cui possiamo fare bonifici e molto altro. Molto utile per una coscienziosa gestione del conto.

I Costi del conto
Sebbene le voci di spesa di un conto siano specificate nel contratto che firmiamo al momento della sua accensione, è bene aggiornarci a riguardo di tanto in tanto presso la filiale e attraverso la documentazione che la Banca ci invia periodicamente a casa. Non sempre, infatti, siamo repentinamente informati su eventuali cambiamenti.

Versamenti assegni: la Delega

E’ bene conoscere l’istituto della “Delega” che permette di versare o cambiare un assegno a voi intestato anche a una persona diversa ma a voi vicina (un parente, un dipendente). Si tratta di uno strumento utile a una pratica gestione del conto corrente perché esula voi dall’obbligo di recarvi in filiale: è consigliabile per aziende e imprese, ma anche se avete impegni incompatibili con le visite periodiche alla vostra Banca.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *