azioni dividendo

Dividendo Azioni

Azioni dividendoAzioni dividendo

Parlando di azioni, il dividendo rappresenta una quota di guadagno che la Società quotata distribuisce ai propri azionisti. Ma vediamo meglio come avviene questo passaggio.

 
Con il termine “azioni dividendo” si fa riferimento alla porzione di utile che ogni singolo azionista si vede riconosciuto dalla Società periodicamente. Naturalmente il dividendo, ossia gli utili, costituiscono il guadagno che l’azionista ottiene grazie al buon andamento dei titoli azionari in borsa. Ma con quale criterio viene decisa tale distribuzione?

Distribuzione del dividendo
All’interno della Società chi si occupa, in genere, della decisione di distribuire il dividendo delle azioni è l’insieme degli amministratori che, generalmente, solo dopo aver discusso il bilancio discutono anche della distribuzione del dividendo-azioni specificando anche la data, le modalità, la quota di riconoscere agli azionisti.
E’ importante sapere, però, come una parte degli utili ricavati dai titoli quotati in borsa viene accantonata per costituire la riserva legale, per cui solo la restante parte viene distribuita sotto forma di dividendi delle azioni.
La distribuzione può avvenire in un’unica soluzione annuale o in due versamenti semestrali.

Chi ottiene il dividendo
Soltanto gli azionisti che posseggono, naturalmente, o acquistano una o più azioni della società entro il giorno prima della data di stacco del dividendo può essere incluso nella lista degli azionisti che beneficeranno della distribuzione. Specifichiamo anche come dal momento della distribuzione dei dividendi all’effettivo versamento a favore degli azionisti può qualche giorno.
Inoltre, altro fattore fondamentale è che la distribuzione avviene proporzionalmente al numero di azioni che ogni singolo azionista possiede: infatti, ad ogni azione corrisponde un valore fisso per i relativi dividendi.
Tipologie
Sapete che è possibile distinguere due tipologie di dividendo di azioni? Si tratta, infatti, di distinguere tra il dividendo normale e straordinario.
Nel primo caso la distribuzione degli utili avviene sempre secondo la medesima modalità che resta stabile negli anni, mentre la straordinarietà prevede possibili mutazioni nella distribuzione a seconda delle esigenze della Società.
Erogazione dei dividendi
Il dividendo di azioni viene erogato, nella  modalità più diffusa, in contanti. Ma specifichiamo anche che è possibile assistere ad un’erogazione sotto forma di nuove azioni e che consiste nel cosiddetto “aumento gratuito di capitale”.
Un’ultima forma di erogazione del dividendo di azioni, poi, è rappresentata dalla distribuzione sotto forma di prodotti aziendali.

Ti può interessare anche:  Come Lavorare in Goldman Sachs: Come Candidarsi, Posizione Aperte in Goldman Sachs Italia

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *