borsa valori

La Borsa Valori

La Borsa Valori

La Borsa Valori

Con Borsa valori si fa riferimento ad un contesto dove avviene lo scambio dei valori mobiliari e delle valute. Chiunque vuole investire in Borsa deve avere ben chiari di cosa si tratta. Un aiuto.


Diamo una definizione

La Borsa valori, di fatto, è un vero e proprio mercato in cui avvengono tutti gli scambi dei valori mobiliari e delle valute estere e dove vige una regolamentazione interna specifica e molto rigida.
Tecnicamente la Borsa valori è un mercato secondario, perché al suo interno gli scambi interessano degli strumenti finanziari che sono già stati emessi in precedenza e che, quindi, sono in circolazione.
Ma la Borsa valori è caratterizzata anche dal’essere un mercato ufficiale dove ogni operazione che viene svolta è regolamentata e disciplinata: le modalità di attuazione delle operazioni, gli operatori stessi e ogni tipologia di contratto ammesso rispetta un determinato codice di regolamentazione.

Gli scambi

La Borsa valori costituisce il mercato italiano dedicato alla compra-vendita di titoli, valori mobiliari e valute estere.
I titoli sono strumenti finanziari “rappresentativi di debiti”, ossia le obbligazioni, “quote di capitale di aziende”, ossia le azioni, e i loro derivati (futures, swap, opzioni).
All’interno di questo mercato vengono gestiti dagli operatori tutti gli ordini gli ordini di compravendita ricevuti e che sono, naturalmente, orientati ad una finalità puramente lucrativa e di guadagno: tutte le operazioni sono svolte nel rispetto delle regole vigenti nel rapporto domanda-offerta.
Molto importante è il ruolo svolto dagli operatori di borsa, chiamati traders: le operazioni svolte rientrano nell’attività di trading (in italiano, appunto, scambio) che ha sempre come oggetto la compravendita di strumenti finanziari.
La Borsa valori e l’Italia

Ti può interessare anche:  Bail in: cos’è e cosa cambia per i risparmiatori?

Un ruolo importante di una Borsa valori e, nel caso dell’Italia, della nostra Borsa è quello anche di decretare la rilevanza di un Paese nel panorama economico internazionale in quanto piazza finanziaria. In sostanza, rappresentando l’Italia, la rilevanza della Borsa valori coincide con l’importanza che il nostro Paese ha a livello internazionale dal punto di vista finanziario.
Ad assumere rilevanza sono i costi di permanenza nel mercato, il codice di disciplina e regolamentazione, il trattamento fiscale previsto: questi elementi vengono ad incidere sulla capacità che il mercato stesso ha di attrarre capitali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *