future

I Futures

I futuresI futures

Per tutti coloro che vogliono avere maggiori nozioni finanziarie per poter iniziare ad investire in borsa vi aiutiamo a comprendere i future grazie ad un loro semplice descrizione.


Cosa sono

I Futures sono dei contratti che hanno un termine che viene stabilito a priori e delle ulteriori caratteristiche definite “standard”  proprio perche sono rese uguali per tutti e quindi di più semplice comprensione per effettuare gli investimenti in Borsa.

I future sono contratti, come abbiamo già specificato, mediante i quali due soggetti si prendono l’impegno di scambiarsi, rispettando la data della scadenza, determinate attività finanziarie ad un prezzo già anticipatamente deciso.

Per riportare un esempio pratico e di facile comprensione, se un contratto future interessa un determinato indice azionario, alla scadenza della validità deve essere corrisposta la somma di denaro pari al valore che l’indice aveva al momento della stipula del contatto mentre il surplus guadagnato da questo rappresenta il guadagno per l’investitore.

Caratteristiche

I future sono negoziabili poiché hanno le caratteristiche tipiche di contratti che possono essere scambiati nei mercati regolamentati.
Ovviamente vi sono delle regole che devono essere rispettate durante una negoziazione, ma che valgono anche per la creazione stessa di contratti come i future: ad esempio, non è possibile negoziare un numero diverso di contratti future da quelli creati dalla Borsa.
Il carattere “standard” di questa tipologia di contratti è legato al fatto che tutti gli elementi che lo compongono non possono essere modificati dalle parti durante la contrattazione quindi, acquistare i future significa rispettare la scadenza e il prezzo inizialmente prefissati.

A proposito, ma cosa si acquista firmando un future?

Ti può interessare anche:  Buoni Postali

Ad esempio, con il termine commodity si fa riferimento a quantità di beni come grano, oro, metalli, caffè, ma tali contratti possono anche riguardare attività finanziarie con riferimento a determinate valute a indici di borsa.
Infine specifichiamo come i future possono essere intersacambiati tra loro, quindi ordini di acquisto e vendita possono essere annullati attraverso la stipula di un nuovo contratto di natura opposta.

La loro funzione

A seconda che un soggetto, mediante la stipula di un contratto future voglia vendere o acquistare, può perseguire finalità differenti.
L’acquisto generalmente, coincide con una speranza di rialzo del valore dell’attività oggetto della contrattazione mentre la vendita può avere il fine di evitare un eccesso di ribasso dello stesso.
Naturalmente ogni azione rientra, generalmente, in una logica speculativa che vede necessaria una vendita prima di un eccessivo ribasso e un acquisto quando il valore è basso e se ne auspica una crescita.

L’estinzione dei contratti futures

Naturalmente, è possibile estinguere tale tipologia di contratti consegnando il bene oggetto del contratto rispettando luogo, data e prezzo precedentemente pattuiti dietro pagamento del corrispettivo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *