ebic

Modulo Ebic Finanziamenti

Modulo Ebic FinanziamentiPer avere davvero chiari tutti i costi relativi a un finanziamento presso un locale commerciale, ma anche di un prestito o un conto corrente in banca, dobbiamo pretendere il modulo Ebic che riassume tutte le voci di spesa. Lo stabilisce la Legge. 

Per non avere sorprese

Quando vi recate nel punto vendita di un grande distributore di prodotti per l’elettronica, ma anche presso un piccolo esercente, per acquistare un prodotto a rate e aprire un finanziamento possiamo richiedere proprio il modulo Ebic. Lo stabilisce la recente legge sulla trasparenza che obbliga Banche e Società Finanziarie ad averlo pronto per descrivere con chiarezza tutti i costi di queste operazioni.
.

Il modulo Ebic permette anche di eseguire un confronto davvero utile che è quello del Taeg, ossia il tasso annuo effettivo globale. Quest’ultimo, infatti, è sempre poco conosciuto dai commessi seppur, riassumendo a sua volta tutti i costi del finanziamento, è molto importante perché aiuta i clienti a conoscere “il costo” della rateizzazione che stanno per chiedere.

Attenzione alla trasparenza

In una sua inchiesta AltroConsumo ha sottolineato la scarsa preparazione dei commessi di molti grandi centri di distribuzione di prodotti per l’elettronica dove, chiaramente, sono maggiori gli acquisti tramite finanziamenti. E’emerso come questi non sappiano informare i clienti sul Taeg e i vari costi relativi alla stipula di un contratto di finanziamento. Per questa ragione ribadiamo ulteriormente il consiglio di chiedere l’Ebic, un modello precompilato che offre tutte le informazioni più utili.

L’Ebic, acronimo tradotto in Italiano di modulo europeo per le informazioni sul credito, ha la funzione di rendere più trasparente il rapporto tra clienti e società Finanziarie o Banche. Come può fare questo? Elencando, voce per voce, tutti i costi, le voci di spesa collegate e tasse e interessi, ma anche i diritti che riguardano chi sottoscrive, ad esempio, un finanziamento.

Ti può interessare anche:  Legge 488: Finanziamenti alle Imprese

 

Vuoi rinunciare al Finanziamento? Ai diritto al Recesso
Distingui il Tan e il Taeg : fondamentali per tutti i finanziamenti
Per acquisti maggiori pui valutare i prestiti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *