Come Trasferire l’Assicurazione: Trasferimento RC Auto

La nostra guida per cambiare auto impiegando la medesima polizza RC Auto. Analizziamo la procedura di trasferimento e vi aiutiamo a procedere per trasferire l’Assicurazione dalla vecchia alla nuova automobile da acquistare o appena acquistata.

Come Trasferire l’Assicurazione

Il trasferimento della polizza RC Auto è una possibilità realizzabile e che tutte le compagnie permettono ai propri clienti poiché prevista dal Codice delle Assicurazioni nell’articolo 171.

Ogni cliente che volesse acquistare un’auto cedendo il veicolo in possesso (permuta) , può quindi impiegare la polizza ancora in corso di validità. Si tratta di trasferire l’assicurazione operando così:

  • acquisire i dati del nuovo veicolo (tipologia, marca, modello, potenza)

  • comunicarli alla Compagnia per un preventivo

  • Procedere con la Compagnia che trasferisce la polizza dal vecchio al nuovo veicolo

  • Pagare l’eventuale differenza negativa sul premio

E la classe di merito?

Un aspetto positivo del trasferimento dell’assicurazione è che non determina affatto conseguenze di alcun tipo sulla classe di merito acquisita dall’assicurato. La classe rimane praticamente invariata indipendentemente dalle caratteristiche del nuovo veicolo, seppur diverse da quelle del veicolo precedente.

E l’Attestato di Rischio?

Il trasferimento della RC auto non determina differenze, quindi cambiamenti, neanche in merito all’attestato di rischio che rimane invariato e sempre valido, se già in possesso del proprietario del veicolo.

Cosa Occorre per il Trasferimento?

Per trasferire l’assicurazione auto la Compagnia necessità precisamente di:

  1. contrassegno polizza in corso di validità

  2. passaggio di proprietà dei veicoli (vecchio e nuovo)

  3. carta di circolazione del nuovo veicolo


Ti può interessare anche:  Assicurazione Cambio Residenza: come muoversi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *