assicurazioni invalidit

Visita Legale Assicurazione: a cosa Serve?

Visita Legale AssicurazioneMolto spesso, in caso di sinistri stradali o di incidenti anche in casa o sul lavoro, un assicurato titolare di polizza RC Auto, contro Infortuni o sulla Vita può vedersi richiedere una visita legale. L’Assicurazione vuole accertarsi dello stato fisica dell’assicurato: ma vediamo perché.

La cosiddetta visita Legale in Assicurazione è fondamentalmente la controprova che la Compagnia vuole avere per far luce sullo stato psico-fisico di un suo assicurato. Diventa fondamentale, a seconda del tipo di polizza attiva, in caso di:

  • lesioni fisiche per sinistro stradale (RC Auto)

  • lesioni fisiche da infortunio sul lavoro (Inail, Polizza Infortuni)

  • Lesioni fisiche o Malattia (Pollizza Vita)

Naturalmente la precedente è una semplificazione, poiché le casistiche sono davvero disparate, ma tutte comunque rientranti in situazioni di accertamento medico in seno ad eventuali esigenze di risarcimento che l’assicurato, titolare di una di queste tipologie di polizze, può avere.

 

 

Dubbi, Chiarimenti, Indagini
La visita legale in Assicurazione non è sistematicamente richiesta da una Compagnia, ma solo in caso abbastanza complessi o in cui la documentazione fornita dall’assicurato (perizie mediche) non siano sufficienti a definire il quadro clinico seguito ad un incidente. Chiaramente, i sinistri più semplici con danni fisci lievi potrebbero non richiedere una visita legale in assicurazione a differenza di problemi seri che si protraggono nel tempo (lesioni gravi con periodi di riabilitazione, periodi in stato comatoso, inabilità permanente, danni fisici permanenti) per cui la Compagnia avrebbe bisogno di quantificare “il risarcimento” in base a parametri specifici (danni biologici espressi in punti).

Una visita medico-legale, inoltre, risulterebbe necessaria anche in caso di controversie legali per cui la quantificazione di un danno sarebbe sempre necessaria a determinare l’entità del risarcimento.

Ti può interessare anche:  Cambiare Assicurazione Auto: Risparmiamo!

La visita Medica definisce quantifica il Danno Biologico
Una visita legale in assicurazione serve a quantificare cosiddetto danno biologico, un concetto tecnico con cui si identifica la lesione fisica. La quantificazione avviene in base all’attribuzione di punti (in numero) che hanno un valore economico differente a seconda che il risarcimento fosse da calcolare in seno ad un polizza RC Auto anziché ad una polizza vita, copertura Inail o polizza infortuni. Per eseguire il calcolo, quindi, esistono delle tabelle definite dalla Legge:

  • Sinistro stradale, tabella descritta dal DM 3.7.2003

  • Sinistro sul lavoro e malattie lavoro, DM 12 Luglio 2000

  • In seno a Polizze Vita le Compagnie possono riferirsi a Tabelle di propria determinazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *