detrazione interessi mutuo

Detrazioni Fiscali Mutuo: lo stato delle detrazioni

Detrazioni Fiscali MutuoAffrontiamo un argomento di grande interesse per chi è in procinto di valutare l’accensione di un mutuo: ci riferiamo alle detrazioni fiscali per il mutuo con distinzioni tra acquisto di immobili, ristrutturazioni, agevolazioni prima casa.

Aprire e sostenere un mutuo, purtroppo è cosa onerosa per chiunque ha un reddito “normale” sostanzialmente legato ad un contratto di lavoro subordinato. Per questo motivo sapere che esistono possibilità di detrazioni fiscali lascia naturalmente sperare in un risparmio quanto meno sulle tasse da pagare. Analizziamo meglio, quindi, proprio gli aspetti inerenti alle detrazioni Fiscali per un Mutuo.

Gli Interessi Passivi
La prima buona notizia in merito alle detrazioni riguarda gli interessi passivi, ma solo per quelli su mutui finalizzati a comprare la cosiddetta “prima casa”: solo in questo caso, infatti, è prevista la detraibilità degli interessi passivi per un’aliquota del 19% che può essere calcolata su una cifra massima (relativa agli interessi appunto) di 4000 euro.

Ma vi sono delle condizioni, e cioè che la casa acquistata diventa entro 12 mesi la casa principale dell’acquirente, che l’acquisto dell’immobile sia avvenuti nei 12 mesi antecedenti o successivi all’ottenimento del mutuo, se la casa acquistata è affittata l’inquilino deve aver ricevuto lettera di sfratto entro tre mesi, se l’immobile viene sottoposto a ristrutturazione che l’acquirente vi sposti la residenza entro due anni al massimo.

In caso di Costruzione dell’Immobile
Gli stessi interessi passivi rientrano ancora tra le detrazioni fiscali per mutuo anche se il finanziamento è richiesto per la Costruzione della casa. La detrazione è sempre applicata per l’aliquota del 19% e per un importo totale comunque non superiore a 2.582 euro. La condizione principale per tale detrazione è che il mutuo sia concesso sei mesi prima oppure18 mesi dopo l’inizio dei lavori di costruzione della prima casa.

Ti può interessare anche:  Imposta di Registro sulla Prima Casa

Spese di Agenzia
Altre detrazioni fiscali per mutuo sono quelle previste per le spese affrontate nell’intermediazione immobiliare. Si tratta dei costi di agenzia che possono essere detratti ai fini Irpef sempre per un’aliquota del 19% e mai per una cifra superiore ai 1000 euro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *