direttiva servizi pagamento

Analisi della Direttiva Servizi Pagamento

Analisi della Direttiva Servizi PagamentoLa nuova Direttiva Servizi Pagamento ha introdotto ulteriori conseguenze nell’uso dei bonifici, delle carte bancomat e carte di credito. Si tratta di novità che hanno effetto su tutti i cittadini che adoperano tali mezzi di pagamento.

 

La Direttiva Servizi Pagamento

 

Il nome ufficiale della Direttiva Servizi Pagamento è in inglese, poiché prodotta dalla Commissione Europea: Payment Services Directyve. Si tratta di un documento utile di cui vogliamo sintetizzarvi es esporvi le conseguenze più rilevanti che ricadranno direttamente sulla nostra quotidianità per quanto riguarda l’uso di bonifici, carte bancomat e carte di credito.

 

Conseguenze positive per noi Cittadini

Al di là di tutte le parole utilizzate dalle Banche per descrivere la nuova Direttiva Servizi Pagamento , ci sembra molto più interessante e utile concentrarci sugli effetti reali che essa avrà sulle nostre abitudini quotidiane nell’uso delle carte di pagamento (Bancomat o di credito).

Ecco, quindi, cosa potremo vedere

  •  Maggior facilità nell’uso della carte in tutti i Paesi membri dell’Unione.
  • Maggior comprensibilità delle condizioni (costi e regole) in tutta Europa.
  • Maggior tutela derivante da un nuovo regolamento, più selettivo, per i Soggetti che gestisono i servizi di pagamento.
  • Maggiori disponibilità di informazioni sui servizi di pagamento
  • Maggior velocità nella disponibilità dei fondi
  • Nuove regole in caso di controversie

 

Entrata in vigore delle novità

Il nostro Paese ha recepito la Direttiva Servizi Pagamento a Gennaio 2010 ed è al lavoro affinchè, attraverso una collaborzione con tutti i Paesi Membri, i suoi contenuti apportino efficacemente tutti i benefici descritti a favore di noi clienti degli Istituti.
Vi sono già effetti sulla rapidità con cui è gestita la valuta Bonifici, che vi consigliamo di analizzare meglio, poiché si parla di tempi più bervi per l’accreditamento dei soldi.
Altre informazioni, con anche il testo ufficiale della Direttiva Servizi di Pagamento, sono pubblicate nel sito ufficiale della SEPA.

Ti può interessare anche:  L’arbitro bancario finanziario: rosolvere le controversie finanziarie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *