misto

Mutuo conveniente

Mutuo convenienteUn’idea per un mutuo conveniente

Trovare un mutuo conveniente oggi può risultare impegnativo. Ma proviamo a ragionare e a cercare una banca che possa concederci un mutuo con un tasso misto che può risultare più conveniente per noi. L’idea per un muto conveniente: il tasso misto.
Tutti i clienti che si recano presso una banca per l’accensione di un mutuo vorrebbero trovare la soluzione adeguata alla propria situazione finanziaria e magari anche conveniente.
Ma come fare ad trovare un mutuo conveniente? Parliamo del mutuo a tasso misto.

Di cosa si tratta
Il mutuo a tasso misto è una formula di finanziamento a volte previsto dalle banche che può risultare essere un mutuo conveniente dal momento che permette un miglior incontro tra le esigenze di risparmio del cliente e quelle di guadagno della banca.
In sostanza, il mutuatario (chi richiede il finanziamento) ha la possibilità, durante la vita del mutuo, di cambiare il tasso di interesse e la modalità del calcolo: sarebbe , così, possibile il passaggio dal tasso fisso al tasso variabile, o viceversa, anche più volte.

I vantaggi
Stiamo parlando di una forma di mutuo conveniente nel momento in cui questo può essere definito nella forma più adatta alle esigenze del cliente.
Può essere utile scegliere se partire con un tasso fisso o variabile, a seconda delle capacità finanziarie del mutuatario (il tasso fisso è in genere più alto del tasso variabile applicate alle prime rate, ma rimane stabile nel tempo) e dell’andamento del costo del denaro che è legato alle variazioni del tasso Euribor.
Inoltre, si potrebbe pensare ad una partenza con tasso variabili, che potrebbe risultare più vantaggioso se legato ad una situazione favorevole del tasso Euribor, per passare al tassi fisso in un secondo momento quando il cliente ha magari raggiunto anche una situazione finanziaria personale più solida.
Naturalmente è un aspetto positivo il fatti di poter stabilire tutti i criteri di cambiamento attraverso il contratto di accensione del mutuo.

Ti può interessare anche:  Ipoteca di Primo Grado

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *