polizza long term2

Polizze Long Term Care

Polizze Long Term CareAnche i più anziani possono disporre di polizze adatte alle loro esigenze di assistenza e di incremento della rendita pensionistica. Si tratta delle polizze cosiddette Long Term Care di cui ne esistono due tipologie e cha hanno caratteristiche specifiche. Vediamole.

Con le polizze Long Term Care arriviamo a trattare un argomento caro soprattutto ai più anziani, ossia a quella fascia di potenziali clienti a cui le Compagnie destinano un’offerta volta ad offrire una rendita mensile insieme al rimborso di spese mediche.

Due diverse Categorie

E’ importante sottolineare la differenza che passa tra polizze Vita e polizze malattia. Sebbene destinate entrambe ad individui non più autosufficienti, le prime permettono all’assicurato di assicurarsi una copertura valida per tutto il periodo in cui viene versato il premio: sono previsti rimborsi in caso di malattie e infortuni con degenze ospedaliera.

Le seconde, ossia le polizze Long term care “via” permettono il versamento di un premio per tutta la vita o per un numero definito di anni: al determinarsi della “non autosufficienza” l’assicurato ha diritto alla rendita. Ma offriamo qualche particolare in più

Polizze Vita
Si tratta di polizze che riantrano nella tipologia delle polizze Long Term Care dal momento che chiunque può sottoscrivere anche da giovane con l’intento di versare un premio mensile (più basso se si inizia da giovani) per garantirsi non solo copertura contro infortuni, ma anche una rendita. Offrono questa tipologia di polizze le Generali, Axa Mps, Ergo Previdenza ad esempio: le polizze vita temporanee prevedono che si versi il premio per la durata stabilita del contratto ma con una copertura prolungata fino alla morte e a favore di una condizione di non autosufficienza che si verifica anche al termine della fase di versamento del premio.

Ti può interessare anche:  Le Assicurazione professionali

Polizze Malattia
Sono polizze Long Term Care diverse poiché assicurano al soggetto un rimborso mensile solo entro i limiti costituiti dal massimale che viene stabilito alla stipulazione del contratto.

Detrazione Fiscale
Le Long Term Care sono polizze che permettono all’assicurato di ottenerne la detrazione fiscale, un aspetto di non poco conto considerati i tempi. Si tratta di una detrazione del 19% che non può, comunque, superare i 1.291 euro totali, ossia circa 245 euro annui.

Riconoscimento della Rendita
Oltre alla copertura contro infortuni, ma soprattutto contro la situazione di non autosufficienza che accomuna davvero molti anziani, l’aspetto fondamentale della tipologia di polizze vita o malattia appartenenti alle Long Term Care è il riconoscimento della rendita.

Naturalmente non è semplice ottenerla perché l’assicurato deve dimostrare la propria condizione di non autosufficienza: la Compagnia deve essere informata con una raccomandata, bisogno preparare la documentazione medica che attesta la condizione e essere pronti a sottoporsi anche alle verifiche della Compagnia stessa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *