b_200_200_16777215_00_images_stories_mav_bancario.jpgIl Mav bancario è uno degli strumenti bancari più utilizzati, vediamo come si effettua e cosa comporta il suo utilizzo.



Mav: cos’è e cosa permette di fare



Il Mav, conosciuto anche come pagamento Mediante Avviso, è una procedura bancaria standard, in cui si ha un incasso mediante l’uso di un apposito bollettino. Il bollettino in questione viene usato dal debitore per pagare il debito nei confronti di un creditore: ad incassare il bollettino penserà la banca del creditore. Il suo pagamento non ha spese accessorie e può avvenire anche negli uffici postali.



Chi utilizza il Mav?

Solitamente, il Mav viene utilizzato da enti pubblici o da grandi organizzazioni: un esempio pratico è quello delle università italiane, le quali in maggior parte utilizzano proprio il Mav per riscuotere il credito delle tasse universitarie dai propri studenti. Utilizzato frequentemente anche dagli amministratori di condominio, è uno strumento comodo e veloce, che evita disguidi o dimenticanze, in quanto è prevista una scadenza di pagamento.



Come funziona il Mav

Oltre che allo sportello e agli uffici postali, il Mav può essere pagato anche in via telematica; ogni Mav ha un proprio codice identificativo (solitamente sono 18 cifre) e riporta scritto in calce il totale del debito da pagare. Non c’è bisogno di porre nessuna firma nel bollettino e non è necessario possedere un conto corrente bancario per pagare il Mav: il suo pagamento può avvenire anche attraverso lo scambio di contanti allo sportello bancario.
Il suo uso è consigliato per pagamenti come bollette, spese condominiali, tasse di vario genere e rate di vario tipo. È sempre consigliabile tenere da parte la ricevuta di pagamento, che ci viene restituita allo sportello una volta che abbiamo pagato il Mav: la sua presenza può evitare problemi di qualsiasi tipo e ha la possibilità di provare l’avvenuto pagamento del saldo a debito.



Da Twitter

matteorenzi
matteorenzi Da aprile ancora in calo la bolletta per l'energia elettrica (-1,1%) e per il gas (-4%). Piccoli segni, ma importanti #lavoltabuona
02:37PM Mar 28
UniCredit_PR
UniCredit_PR #UniCredit sostiene il progetto #ScuoleSicure : defibrillatori nelle scuole provincia di #Pavia goo.gl/... pic.twi...
01:37PM Mar 28
BNLPeople
BNLPeople Sostenete @Telethonitalia nella raccolta del 5x1000: teletho... #EccoPerch%C3%A9 @BNLperTelethon pic.twi...
06:13PM Mar 27
24FinMerc
24FinMerc Le premiate 2015 “Merito e Talento Aldai”: “Ragazze, studiate materie Stem” ift.tt/...
02:14PM Mar 27
UfficioStampaBI
UfficioStampaBI #€coin records a further rise in March: to 0.26 from 0.23 in February
08:40AM Mar 27
Disavventure

Cerca

Articoli Correlati

La valuta non è una meccanica di funzionamento esclusiva del bonifico bancario. Infatti, interessa anche l'assegno bancario con tempi di attesa per l'accredito effettivo della somma sul conto corrente.
Diamo risposta alla domanda di più utenti che, in diversi momenti, ci hanno chiesto se fosse possibile pagare o ricevere un bonifico senza conto corrente. Vi sono aspetti utili da conoscere perché è
Vi spieghiamo come bloccare l’assegno in caso di errori o di problemi improvvisi con il beneficiario. L’assegno è uno strumento di pagamento molto utile che la banca fornisce in Carnet e che il