Crédit Agricole FriulAdria: conti, carte e come collegarsi

Da oltre un secolo Pordenone vede la crescita e lo sviluppo di uno dei suoi gioielli più preziosi: la Cooperativa Popolare di Pordenone che, dopo essere diventata famosa con la denominazione di FriulAdria (contrazione tra le parole ‘Friulana’ e ‘Adriatica’ che vogliono indicare la vocazione al territorio che va dal bacino adriatico su fino all’Alpe Adria), nel 2016 è entrata a fare completamente parte della grande famiglia Cariparma-Crédit Agricole. L’istituto, che ha attuale sede nel Palazzo Cossetti in Piazza XX Settembre, nasce nel 1911 con il nome di Banca Cooperativa Popolare di Pordenone mostrando fin da subito una profonda vocazione e un legame speciale con il territorio.

Passate due guerre, la Banca contribuisce negli anni ’60 al miracolo economico pordenonese che si specchia nel “boom” dell’Italia post bellica: la dirigenza progetta l’incorporazione di diversi istituti locali e a un allargamento verso l’intera provincia, che porterà negli anni ’90 a inglobare la Banca Cooperativa Operaia di Pordenone, la Popolare di Tarcento e la Popolare di Latisana. Intanto il nome di FriulAdria raccoglie sempre più stima nel panorama bancario locale e nazionale, al punto che il prestigio dell’Istituto consente di incorporare il 1° luglio 2000, nel modo più brillante, gli oltre 60 sportelli territoriali del Banco Ambrosiano Veneto presenti nell’intero Friuli Venezia-Giulia.

La fine degli anni ’90 coincide con l’allargamento degli orizzonti dell’istituto di Via XX Settembre: dopo un positivo periodo di sviluppo all’interno del Gruppo Intesa, nel 2007 FriulAdria entra a far parte di un promettente e nuovissimo gruppo bancario italiano guidato da CariParma e controllato da Crédit Agricole (uno dei gruppi bancari più solidi del mondo, che vanta 52 milioni di clienti sparsi in 50 paesi), ponendosi l’obiettivo di allargare il proprio presidio territoriale a tutto il Triveneto. Uno sviluppo solido e costante, che porta Crédit Agricole FriulAdria a essere un punto di riferimento di grande importanza per privati, famiglie e piccole e grandi imprese dell’intero Nord-Est.

I conti di FriulAdria

Il punto di forza di CA FriulAdria, per ammissione stessa dell’Istituto, sono i clienti, che innestano una marcia in più quando diventano Soci. Questa particolare affiliazione consente ai clienti FriulAdria di avere un conto dedicato a semplice canone fisso mensile, che offre illimitate operazioni di conto, libretto di assegni, addebito e pagamento automatico delle utenze in conto corrente, la comodissima Easy Cash (una carta di debito spendibile su circuito internazionale), le carta di credito CartaSì Classic e Gold e l’esclusivo Nowbanking Privati, il servizio di banca online (compresi i servizi NowPay e ApplePay).

I Soci D’oro FriulAdria godono così di un tasso agevolato applicato sull’eventuale fido per scoperto di conto, oltre al conto Vyp – aperto con un canone gratuito di 18 mesi, che viene riservato ai figli dei Soci in età compresa tra 18 e 28 anni nuovi correntisti.

Sempre tra i privilegi dei Soci d’Oro FriulAdria e alle loro famiglie, rientrano i ‘Finanziamenti d’Oro’ finalizzati alla concessione di prestiti personali e mutui casa a condizioni di particolare favore, con prodotti finanziari che garantiscono la convenienza e la flessibilità tipiche della famiglia di mutui Crédit Agricole (unite a diversi benefit esclusivi…).
Al 30 giugno 2018, ad esempio, le condizioni di prestito personale ottenibile da parte di un Socio prevedeva il tasso fisso del 6,95%, con un TAN a 6,95% e TAEG a 8,28% per 10mila Euro con rimborso in 72 mesi (condizioni all’1/03/2018 ndr).

Oltre ad avere accesso al canale del credito a condizioni privilegiate, i clienti CA FriulAdria dispongono dell’app BankMeApp, del comodissimo accesso telefonico e con SMS informativi, dei servizi FastCash e dello speciale Agos4Now garantito direttamente da Crédit Agricole.

Ti può interessare anche:  Aemil Banca: scopriamo la BCC dell'Emilia

Le carte soci d’oro di Credit Agricole FriulAdria

Nell’ottica della valorizzazione del rapporto cliente-banca, Crédit Agricole FriulAdria ha ideato la Carta Soci d’Oro, che viene inviata a tutti i nuovi Soci e permette di accedere ai numerisissimi servizi riservati, in via esclusiva, a chi accende questo particolare e vantaggioso rapporto.
In particolare la Carta Soci d’Oro offre tre Protezioni essenziali per il capofamiglia (Protezione Guida, Protezione Casa e Protezione Infortuni) richiedibili a tariffa particolamente agevolata, che riducono i rischi e le preoccupazioni quotidiane.
La Carta permette anche di ottenere riduzioni speciali su prestazioni e servizi sanitari, consentendo agevolazioni anche in numerose strutture sanitarie e centri termali. Oltre a questi vantaggio, i Soci possono avere abbonamenti alle riviste Mondadori con riduzioni di costo significative, e anche stipulare convenzione Bluenergy Group che permettono di avere condizioni vantaggiose sui contratti di gas e luce.

FriulAdria per professionisti ed imprese

Oltre ai rapporti come privato, il cliente FriulAdria che sia professionista o imprenditore può ottenere dall’Istituto la Carta Deposita, con validità illimitata, che permette di effettuare versamenti 24h su 24 in completa autonomia (e che può essere affidata anche ai collaboratori dell’imprenditore o del professionista senza pensieri).
Privilegio dell’utenza professionale è anche la possibilità di richiedere la carta Nexi Business, strumento tra i più potenti per gli operatori professionali che offre coperture assicurative e facilitazioni con partner di numerosi settori.
Oltre a questi servizi, CA FriulAdria offre la possibilità a professionisti e imprese di avere POS sia fisici che virtuali, fino al potentissimo SmartPOS) uno strumento di lavoro che aiuta e semplifica notevolmente l’operatività dei pagamenti con carte) e l’accesso alle aree Self 24/24.

Come collegarsi con Credit Agricole FriulAdria

Per quel che riguarda i collegamenti online, fiore all’occhiello del CA FriulAdria è il Conto Adesso, l’unico conto che si può aprire con un Selfie e che arriva a regalare fino a 200€ di buoni acquisto su Amazon (raggiungibile con facilità aprendo la page https://www.contoadesso.it/).
Tuttavia la modalità di collegamento online non è l’unica tra quelle che il cliente di Crédit Agricole FriulAdria può utilizzare, dato che è possibile entrare in banca dal proprio cellulare, dal telefono di casa, con un semplice SMS e dagli sportelli automatici sparsi nelle regioni e dalle filiali stesse.
Le informazioni di contatto con CA FriulAdria possono essere richieste al numero verde 800.771100 o compilando un form senza impegno che si trova partendo dalla landing page https://www.credit-agricole.it/banca-online.

Se FriulAdria era già un nome che dava garanzie – arrivando già nel 2014 a vantare 191 filiali e ben 14.000 soci – l’unione nel 2006 con CariParma ha permesso di dare vita a un nuovo gruppo bancario di primaria importanza a livello nazionale, su impulso della francese Crédit Agricole.

Dal 2007 poi, FriulAdria, entrata a far parte di questa nuova famiglia guidata in Italia da CariParma, ha fatto passi da gigante con l’acquisizione dei 29 sportelli ceduti dalla neonata Intesa SanPaolo, spostando così il suo peso specifico verso il Veneto Orientale e aprendo nuove filiali, arrivando ad assorbire altri 15 punti vendita nel 2011 (centenario della propria fondazione).
Oggi Crédit Agricole FriulAdria può essere considerata una banca pienamente interregionale che opera in tutte le province del Friuli-Venezia Giulia e del Veneto, dove arriva a contare su 201 punti vendita comprendenti 182 sportelli, 7 centri Private, 10 centri impresa e 2 aree corporate.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *