pagamentocarta

Acquisti on line

Volete fare acquisti online? Vi informiamo rapidamente su come bisogna procedere e su tutte le tutele esistenti a favore dei consumatori. Tutti i consigli giusti per i vostri acquisti online in piena sicurezza.

Gli acquisti on line sono ormai una pratica sempre più diffusa che continua inesorabilmente a crescere grazie, soprattutto, alla maggiore sicurezza in termini, proprio, di tutela dell’acquirente.
E cresce sensibilmente anche il numero dei siti internet su cui è possibile comprare praticamente di tutto: dai dvd ai libri, dalle auto ai viaggi.
Per fare acquisti online uno strumento certamente molto comodo è la carta di credito: infatti quasi tutti i siti e portali web che svolgono commercio online inseriscono tra le modalità di pagamento proprio la nostra fedele carta. E’ cosa buone e giusta, però, conoscere bene le regole vigenti in fatto di acquisti online. Ci sono da scoprire cose molto interessanti e utili che riguardano proprio noi consumatori.

Leggi e regole degli acquisti online

E’ la legge, finalmente, a proteggere chi si appresta a fare acquisti online. Quindi, se la vostra paura è quella di essere derubati o imbrogliati, sappiate che anche sul web godete di pieni diritti e potete appellarvi a precise leggi che proteggono ogni vostro acquisto!
Innanzitutto vi segnaliamo che, per tutte le compere via internet svolte in portali web di ditte o imprese che hanno sede in Italia o in altri paesi della Comunità Europea, la legge europea a cui fare riferimento è la 97/489/CE accolta e applicata in Italia tramite il Decreto Legislativo 185/1999. Quindi dobbiamo tenere ben a mente che noi acquirenti possiamo beneficiare del diritto di recesso.

E’ importante, però, leggere le condizioni o il contratto d’acquisto, che ogni buon sito web deve presentarci , e verificare che tale voce sia specificata; altrimenti sarebbe meglio cercare un altro sito. Infatti la facoltà di recesso deve essere indicata per legge! Il diritto di recesso può essere esercitato entro i 10 giorni successivi al ricevimento del prodotto comprato.

Acquistare On Line nella Comunita Europea

La legge europea a cui fare riferimento è la 97/489/CE accolta e applicata in Italia tramite il decreto Legislativo 185/1999. Se volete fare acquisti online sappiate che è bene diffidare di siti internet che, svolgendo attività di vendita online, non indicano chiaramente: ragione sociale della società, ditta individuale, impresa che fornisce i prodotti; indirizzo della sede legale; recapiti telefonici e mail per ogni eventuale contatto. Inoltre accertatevi che nell’offerta di vendita siano specificati: descrizione delle caratteristiche del prodotto; indicazione del prezzo definitivo comprensivo anche di tasse e spese di consegna; tempi e modalità di consegna del prodotto stesso. Questi elementi devono essere inseriti per legge, quindi la loro presenza è essenziale.

Ti può interessare anche:  Furto Carta di Credito: Come Comportarsi

Acquistare On Line fuori dalla Comunità Europea

Sono molto numerosi anche i siti commerciali che hanno sede al di fuori dell’Europa. Anche nel caso in cui vogliate effettuare acquisti online da tali siti dovete prestare attenzione ai seguenti particolari: ragione sociale o nome della ditta individuale, società o impresa; indirizzo della sede legale del fornitore; numeri telefonici e mail per ogni eventale contatto; Indicazione della garanzie e del servizio di assisitenza ai clienti; descrizione delle caratteristiche del prodotto;  indicazione del prezzo definitivo comprensivo anche di tasse e spese di consegna; tempi e modalità di consegna del prodotto stesso; indicazione di eventuali spese di cambio valuta; condizioni per l’esercizio del diritto di recesso. Tutte queste informazioni devono essere necessariamente indicate, altrimenti diffidate!

Uso della carta di credito per gli Acquisti On Line

Il pagamento tramite carta di credito è una soluzione prevista dalla stragrande maggioranza dei siti di e-commerce. Naturalmente rappresenta una forma molto comoda per pagare qualsiasi prodotto si voglia acquistare, ma è bene essere consapevoli che sia i gestori dei portali web che gli stessi possessori delle carte devono prendere alcune precauzioni volte, principalmente a garantire la sicurezza dei dati personali e del conto corrente a cui la carta stessa è legata. Gli utenti sappiano, innanzitutto, che è bene cercare nella homepage del sito o nella pagina dedicata ai pagamenti il  certificato SSL (Secure Socket Layer). Si tratta di una tecnologia che permette il trasferimento crittografato e protetto di tutti i dati della carta di credito. Le pagine web che fanno uso di questa tecnologia si riconoscono già dall’indirizzo che comincia con https:// invece che con http://. Altra soluzione da tenere in considerazione è, poi, l’uso di carte prepagate: non essendo legate al vostro conto corrente perché possono essere acquistate in contanti e caricate con un credito da voi deciso evitano che eventuali truffatori sfruttino i dati per rubare i vostri risparmi.

Il diritto di recesso negli Acquisti Online

Gli acquisti online sono legati a una forma di contratto che rientra nella categoria dei contratti a distanza e dei contratti stipulati fuori dalla sede di esercizi commerciali. Anche nel caso di acquisti non completati sul web, comunque, vale assolutamente il diritto di recesso entro i 10 giorni successivi alla ricezione del prodotto, bene o servizio, che abbiamo comprato. Ogni cliente può esercitare tale diritto di “ripensamento” senza alcuna penalità e senza dover allegare alcuna motivazione. Inoltre è sufficiente inviare una lettera raccomandata all’indirizzo della sede legale specificato sullo stesso sito web entro i 10 giorni lavorativi successivi alla consegna della merce.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *