Carta Prepagata con Iban ViaBuy MasterCard: Costi, Recensioni, Opinioni

ViaBuy è una carta prepagata molto semplice da ottenere con cui si ha a disposizione un Iban associato targato Lussemburgo. La banca ha sede in questo Stato ed è autorizzata dalla Banca Centrale del Lussemburgo, con la possibilità di commercializzare i suoi prodotti in tutta l’Unione Europea.

Quali caratteristiche ha la carta Via Buy?

La carta prepagata Via Buy si appoggia al circuito Mastercard e, per questo motivo, può essere utilizzata tranquillamente in tutto il mondo per pagare direttamente ai POS e per prelevare.

Si tratta di una carta prepagata, per cui occorre caricare i fondi al suo interno. Questo è possibile ricaricando la carta attraverso un bonifico bancario, con un’altra carta di credito o di debito o per contanti attraverso uno sportello bancario sul territorio.

Attraverso la carta e la sua area clienti è possibile inviare fondi attraverso un bonifico SEPA. Dallo stesso portale si possono visualizzare le operazioni effettuate negli ultimi tre mesi e verificare il saldo. Questo è molto importante per non affrontare una spesa per la quale non ci sono sufficienti fondi sulla carta. La carta si può utilizzare sia in modalità di inserimento che come contactless. I limiti di prelievo giornalieri sono molto interessanti. Sono, infatti, permessi da ViaBuy fino a tre prelievi giornalieri con un massimale per ciascuno di 800 €.

Bisogna, però, considerare che, per avere pieno accesso alla carta e a tutte le funzionalità senza limiti di ricarica occorre soddisfare i requisiti di sicurezza massimi, che sono facilmente raggiungibili.

Con il primo livello che consiste nel fornire solo i propri dati, si può ordinare la carta, ma non la si potrà utilizzare fino a quando non si sarà fornito un documento d’identità valido. Si raggiunge così il secondo livello che permette di effettuare ricariche per un importo fino a 15.000 € nel corso di un anno e al massimo 1.000 € al mese attraverso carta di credito o di debito ed effettuare prelievi fino ad un massimo di 800 € al giorno. Solo ricaricando tramite un bonifico bancario proveniente da un conto corrente con la stessa intestazione della carta ViaBuy si arriva alla certificazione massima della provenienza dei fondi e non ci sono più limiti ulteriori rispetto a quelli dettati dalle singole transazioni.
Si tratta quindi di una carta che non ha più limiti.

Ti può interessare anche:  Codice carta di credito

La carta è anche collegabile a PayPal ma attraverso l’iban ad essa associata. Infatti, provando a prelevare da Paypal inserendo il numero di carta, questa viene bloccata, mentre prelevando attraverso l’Iban tutto va a buon fine (ed è anche più economico secondo le tariffe di PayPal).

Quanto costa una carta ViaBuy

Questo mezzo di pagamento, che è stato un pioniere nel suo genere quando è nato, oggi ha ancora una validità non indifferente, soprattutto se si è alla ricerca di una prepagata senza limiti massimi. Il suo costo però è una variabile da tenere in considerazione. Il suo rilascio, infatti, costa 69,90 € cui devono essere aggiunti 19,90 € di canone annuo. Per questo motivo, quando si vuole attivare la carta occorre versare almeno 90 € che vengono pressoché completamente assorbiti dalle spese iniziali. I pagamenti ai POS sono gratuiti mentre i prelievi hanno un costo di 5 € per ogni prelevamento.

Anche ricaricare ha un costo se questo viene effettuato attraverso un bonifico bancario (o,9%), tramite carta di credito o di debito (1,75%), Trustpay (2,75%) o Paysafecard (8,75%). L’unico metodo gratuito è la ricarica attraverso un altro conto ViaBuy.

Conclusioni su ViaBuy

Si tratta di una prepagata molto sicura sia per i controlli effettuati prima di aprire il conto che quelli fatti successivamente. Sul contratto è chiaramente espresso che la Banca si riserva il diritto di verificare ogni transazione sospetta e chiedere giustificazioni in merito. La tutela è per i clienti stessi e anche per l’Istituto di Credito che vuole rimanere estraneo ad ogni transazione di cui non conosce le motivazioni. Il servizio clienti è di alto livello e pronto a risolvere ogni problema. Un buon compromesso tra l’agilità di una carta prepagata e un contatto umano che possa aiutare effettivamente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *