furto carta credito

Furto Carta di Credito: Come Comportarsi

Furto Carta di CreditoIn caso di smarrimento o furto della carta di credito consigliamo vivamente di seguire i consigli utili ad evitare di peggiorare ulteriormente la situazione. Ci sono alcune operazioni che permettono di bloccare la carta salvando tutti i risparmi.


Attenzione al Furto della Carta!

Tutti noi temiamo molto lo smarrimento, una truffa durante i pagamenti o il furto della carta bancomat o della carta di credito. Infatti, si tratta di situazioni molto spiacevoli, oltre che pericolose per i nostri risparmi, a cui siamo potenzialmente esposti.
Non dobbiamo ragionare, però, esclusivamente sulla possibilità che malintenzionati ci puntino esclusivamente per derubarci delle carte di pagamento. Infatti, il furto della carta di credito può anche essere una conseguenza del furto del portafogli o della borsa, oppure dello smarrimento accidentale degli stessi.
In tutti i casi, e questo è certo, bisogna innanzitutto mettere in sicurezza i nostri soldi, quindi iniziare il fastidioso iter per cancellare le vecchie carte e richiederne di nuove.

Blocchiamo subito le Carte

Se subiamo il furto della carta di credito, o lo smarrimento, la nostra prima e immediata preoccupazione deve essere quella di bloccarla! E il discorso è il medesimo, anche se si tratta di carta bancomat.
Tutti gli Istituti mettono a disposizione dei numeri telefonici attivi h 24/24 per comunicare la perdita della carta. Ma attenzione! Dobbiamo poter fornire subito il n° di carta o di conto corrente e tutti i nostri dati anagrafici.
I numeri da contattare, degli stessi Circuiti Internazionali o delle maggiori banche, sono i seguenti:
•    MasterCard 800 870 866
•    BNL 800 900 900
•    Intesa Sanpaolo 800.151.616
•    American Express Italia  06 72900347
•    Top Card 800 900 910
•    Agos 800 822056
•    Banca Sella 800 663399
•    Findomestic 800 866116
•    Visa 800 819 014
•    Fineco 800 525252

Ti può interessare anche:  Ricaricare Postepay online: tutti i modi per farlo

Denunciamo Il furto o lo smarrimento

In caso di furto della carta di credito, ma anche di semplice smarrimento, dobbiamo successivamente fare denuncia presso le autorità giudiziarie.
Dobbiamo, quindi, recarci in questura o presso una caserma dei Carabinieri o un comando di Polizia per denunciare materialmente il furto.
La ragione principale è che una denuncia costituisce prova nel caso in cui dobbiamo certificare alla nostra Banca quali somme di denaro sono state spese da un eventuale ladro e, di conseguenze, assoggettarle alle eventuali pratiche di rimborso garantire da ogni Circuito o Istituto.

 

Ti consigliamo anche di leggere la guida per utilizzare la Carta in Internet in piena sicurezza
Indicazioni specifiche da seguire in caso di smarrimento della carta di credito
Come prevenire la clonazione della carta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *