polizza fabbricati

Polizza Globale Fabbricati

Polizza Globale FabbricatiLa copertura assicurativa per i condomini ha il nome tecnico di polizza Globale Fabbricati. Oltre a specificare in cosa consiste e cosa garantisce, vogliamo indicarvi accorgimenti per la sua gestione nelle normali situazioni quotidiane.

Come Coprire il Condominio?

E’ molto interessante sapere che interi condomini composti, a volte,da diverse decine di appartamenti, possono essere facilmente assicurati con polizze generali che garantiscono una tutela a pioggia a favore di tutti i nuclei abitativi. Infatti, una polizza Globale Fabbricati permette ad ogni condomino di ottenere copertura in caso di incendio, guasti, eventi atmosferici che possano eventualmente intaccare l’intero palazzo o anche parte di esso. Ma aggiungiamo che la copertura offerta è anche a favore di quei danni che possono interessare terzi: il caso, ad esempio di una grondaia staccata dal ghiaccio che cade e distrugge il parabrezza di un’auto.

 

I nostri Consigli utili
Ma vediamo cosa è bene sapere e fare se abitiamo in un codominio o se ci accingiamo a trasferirci un uno di essi.

1.    Se esiste una polizza Globale Fabbricato per il vostro condominio, informatevi bene sul tipo di copertura che offre: intendiamo, conoscere bene gli indennizzi, le franchigie e i massimali previsti.

2.    Se ci siamo appena trasferiti in un codominio assicurato è ben farsi consegnare una copia della polizza.

3.    Cercate di capire bene le coperture garantite. Generalmente i palazzi sono assicurati contro incendio, scoppio, eventi atmosferici, danni elettrici. Bisogna, però, che prestiate attenzione anche alla zona geografica in cui vivete: se, ad esempio, sono frequenti i terremoti o forti nevicate, sarebbe bene far valutare anche una copertura di questo tipo.

4.    Attenzione alla “vecchiaia” della polizza Globale Fabbricato. Cosa vogliamo dire? Che se il codominio l’ha stipulata ormai da molti anni senza rinnovarne i termini (indennizzi, franchigie, massimali) questa potrebbe non offrire più le giuste garanzia alla luce del tempo trascorso e dei maggiori costi attuali per le riparazioni. Quindi, sarebbe bene fare un aggiornamento della polizza.

Ti può interessare anche:  Assicurazione Immobile: quali caratteristiche?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *