opinioni conto arancio

Conto Arancio: Opinioni e Considerazioni

Uno dei conti bancari più “di moda” in questo momento è il Conto Arancio. Molto pubblicizzato su tutti i canali di comunicazione, web incluso, sta conseguendo un notevole successo. Ma valutiamone le peculiarità bandone un’opinione generale.

Conto Arancio opinioni

La pubblicità sul conto Arancio continua a essere martellante ormai da diversi anni e tutti noi, correntisti o no, avremo almeno una volta cercato di capirne bene le caratteristiche. Ma avete anche provato a valutare quali sono le opinioni di chi ha Conto Arancio? Noi lo abbiamo fatto, navigando e andando alla ricerca dei clienti ING Direct che hanno aperto questo conto di deposito.
Leggendo le loro riflessioni e soprattutto alcune puntualizzazioni, abbiamo scoperto diversi aspetti interessanti.

conto arancio opinioni

Considerazioni e recensioni sul Conto Arancio

Innanzitutto specifichiamo per chi conosce meno Conto Arancio, come si tratti di un conto di deposito che è risaputamente vantaggioso per i tassi d’interesse offerti ai correntisti. Sostanzialmente, chi l’ha scelto negli ultimi anni, ha deciso di spostare parte dei propri risparmi sul Conto Arancio guadagnando alla fine dell’anno interessi creditori variabili dal 6 al 4% (secondo le varie offerte e dei diversi momenti della storia del conto stesso). Le Opinioni sugli interessi di Conto Arancio sono in linea di massima favorevoli, ma sono anche le modalità di gestione del credito a raccogliere pareri positivi.

Ricordando che per aprire questo conto di deposito bisogna già possedere un conto corrente, i clienti di ING Direct rilevano la facilità con cui sarebbe possibile ritirare i propri risparmi dallo stesso Conto Arancio, in caso di necessità. Un aspetto, questo, che incide molto sulle Opinioni positive di molto clienti.

Ti può interessare anche:  Mediolanum Freedom

Recensioni ed opinioni negative su Conto Arancio

Tra le Opinioni raccolte su Conto Arancio, però, vi sono anche annotazioni più negative che riguardano soprattutto i servizi che “non ruotano” intorno ad esso. Molti possessori del Conto, seppur soddisfatti dei tassi d’interesse praticati, rivelano di soffrire la mancanza di quelli che sono i servizi di base di un conto corrente (bancomat, prelievi, bonifici, ecc.). Ricordiamo ancora, infatti, che conto arancio è un conto di deposito e che le uniche operazioni che permette di eseguire sono quelle di versare e ritirare i propri soldi, ma appoggiandovi su un conto corrente anche detenuto presso altro Istituto. Inoltre, qualche cliente ha espresso opinioni negative sull’assoluta mancanza di sportelli fisici: sembrerebbe che la sola assistenza telefonica non soddisfi a pieno. Anche se negli ultimi anni la ING ha iniziato ad aprire diversi sportelli fisici sul territorio Italiano così da favorire l’accesso ai clienti che desiderano avere un punto di riferimento stabile nella propria città.

Infine, segnaliamo diversi casi di clienti Conto Arancio che lamentano uno scarso interesse della Banca a riservare loro offerte mirate, diversamente da quanto è fatto per i nuovi. Ma questo, purtroppo, rientra nella politica di incremento dei clienti scelta dall’Istituto.

Valutiamo meglio, insieme, le caratteristiche della tipologie dei Conti di Deposito
La nostra guida alla scelta di un nuovo conto corrente
Vuoi avere un Conto in una Banca solida? Il Rating ne indica la forza


4 commenti su “Conto Arancio: Opinioni e Considerazioni”

  1. ANTONELLA IVONE

    FILIALE VIA SALARIA ROMA ATM 43 HO FATTO VERSAMENTO ALLO SPORTELLO AUTOMATICO LA MACCHINA MI HA TRATTENUTO I SOLDI DANDOMI UNO SCONTRINO SALDO 0!I DIPENDENTI MI HANNO TRATTATA PRIMA COME UN INCAPACE POI MI HANNO DETTO CHE CI VOGLIONO 3 SETT.PER RIAVERE I MIEI SOLDI POI HANNO DATO LA RESPONSABILITà A ENEL PER ABBASSAMENTI DI TENSIONE E PER FINIRE HANNO PROVATO A VENDERMI UN FIDO.
    VERGOGNOSO!!!!!!!è OVVIO CHE CHIUDERò SUBITO IL MIO CONTO.

  2. Non mi aprono il conto perche’ vogliono il permesso di soggiorno di mia moglie che e’ italiana da 23 anni!!!!!
    E’ una banca palesemente razzista, non vuole gli italiani !

  3. Breve storia triste:
    PROLOGO:
    “Prima di aprire un conto corrente con ING Direct leggete bene, poi valutate consapevoli del fatto che probabilmente sono stato semplicemente sfortunato.”

    Provo ad aprire conto corrente con ING Direct il 20 Giugno 2017.
    Causa problema “US Person” che il loro sito non mi permette di modificare nonostante non abbia salvato ancora la procedura online, hanno necessità di un documento extra. Documento che mi viene richiesto in 5 modi differenti a seconda dell’operatore con cui interloquisco telefonicamente. Vanno in fumo così circa 3 settimane.
    Dopo ennesima (credo sesta o settima) richiesta dello stesso documento ma inviato con altra modalità decido di non proseguire con l’apertura inviando, come suggerito da loro telefonicamente, richiesta di non continuare l’apertura del conto. Il tutto tramite raccomandata.
    Giorno 14 Luglio ricevono la raccomandata per fermare il tutto.
    Giorno 17 Luglio mi aprono il conto.
    Adesso voglio solo scappare lontano da loro.
    Spero solo di riuscirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *