investire in bondo 100

Bond a 100 si, o Bond a 100 no? Investire

investire in bondo 100I bond sono strumenti di investimento utili da conoscere e da valutare. Ma come orientarsi per la loro scelta? I bond hanno un prezzo, maggiore o inferiore a 100. Come capire se scegliere i bond con prezzo inferiore o superiore a 100? Alcune considerazioni molto utili.

 

Una regola valida per tutti è che, al momento della scelta di un bond esso ha un prezzo. La soglia che gli esperti pongono come riferimento è quella del prezzo 100 e spesso, forse erroneamente, tale soglia diviene uno spartiacque ideale tra i bond di qualità e quelli che non rendono.

Entriamo nel merito dei “bond a 100” cercando di comprendere quando un prezzo elevato renda maggiormente, quanto invece non sembra fare molta differenza se sia inferiore a 100 punti.

 

Quando i bond 100 non “fanno la differenza”
Per essere subito chiari, andiamo a descrivere le situazioni in cui non serve affatto andare a valutare se il prezzo di un bond sia 100, inferiore a 100 oppure superiore a 100. E cioè, quando s pensa di mantenere il possesso del bond per tutta la sua durata prevista da contratto. Infatti, se si sottoscrivono bond con durata ventennale che promettono un determinato rendimento annuo, questo non cambia se il prezzo iniziale era inferiore o superiore a 100.

 

Quando i “bond 100” promettono di più!
Però, potrebbero esserci situazioni in cui il prezzo maggiore del bond potrebbe valere di più, anche se non bisogna considerarlo come parametro unico, bensì come fattore da incrociare con altri. Se si è investitori aggressivi e si attua la strategia di vendere i bond in anticipo, il prezzo diviene un fattore da considerare anche se il dato deve essere anche incrociato con l’andamento del mercato. Il bond con tasso interesse elevato è più appetibile sul mercato per cui potrebbe essere facilmente vendibile anche se il su prezzo sia maggiore. Al contrario, un rendimento disceso andrebbe ad evidenziare una scarsa convenienza per bond il cui prezzo fosse troppo alto.

Ti può interessare anche:  Codice tributo 2003: cos’è, a cosa si riferisce e come usarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *