Buoni Postali

Buoni PostaliBuoni Postali

Proponiamo una semplice descrizione di questi strumenti di investimento che Poste Italiane mettono a nostra disposizione. Eccone le caratteristiche e come acquistarli.

I buoni postali, o per meglio chiamarli, i buoni fruttiferi postali, sono strumenti di investimento abbastanza semplici che possono risultare interessanti per chi è in cerca di prodotti non troppo complessi e utili ad intraprendere le prime scelte di investimento.
La logica che sottostà ai buoni postali è quella di restituire al cliente sempre la somma investita con in più il pagamento anche degli interessi maturati.

Chi li emette
I buoni postali sono emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti e sono garantiti dallo Stato; naturalmente Poste Italiane ne hanno ricevuto, in esclusiva, la funzione di distribuzione.
Per questo motivo la sottoscrizione dei buoni fruttiferi postali può avvenire presso tutti gli uffici postali dove è altresì possibile richiedere e gestire anche il loro rimborso.

Caratteristiche
Svolgere le operazioni di sottoscrizione e rimborso dei buoni postali non prevede particolari commissioni o voci di spesa aggiuntive rispetto a quelle di carattere puramente fiscale.
Inoltre, chi è possessore di un conto corrente postale, può acquistare i buoni fruttiferi direttamente dal sito internet usufruendo dei servizi online di Poste Italiane.

Di seguito sono descritte le diverse tipologie di buoni.

1. Buoni fruttiferi postali a 18 mesi
18 mesi è la loro durata massima e garantiscono un rendimento fisso che aumenta nel tempo.
2. Buoni fruttiferi postali indicizzati all’inflazione
la loro durata massima è 10 anni e garantiscono un incremento fisso nel tempo adeguato anche alla crescita dell’inflazione
3. Buoni fruttiferi postali BFP premia
hanno una durata di 7 anni e, oltre al rendimento fisso, prevedono anche ulteriori premi legati all’andamento di indici come il Dow Jones.
4. Buoni fruttiferi postali per minori
Possono avere durata variabile e un rendimento calcolato in base alla loro scadenza
5. Buoni fruttiferi postali ordinari
la loro durata è di 20 anni e il loro rendimento cresce stabilmente negli anni
6. Buoni fruttiferi postali indicizzati a scadenza
la durata massima è di 5 anni, hanno un rendimento fisso alla scadenza con un premio ulteriore ma variabile legato all’andamento dell’indice Dow Jones

 


Leave a Reply