Come redigere il curriculum europeo Europass

Il Curriculum europeo Europass è progettato per aiutare gli utenti a mettere in evidenza le loro capacità, le qualifiche che presentano e le esperienze lavorative eseguite.

Fa parte di Europass, un’iniziativa dell’UE per aumentare la trasparenza delle qualifiche e della mobilità dei cittadini in Europa. È uno dei cinque documenti dell’iniziativa, con gli altri quattro:

-il passaporto delle lingue, che è uno strumento di autovalutazione per le competenze linguistiche e le qualifiche.
-La mobilità Europass, che registra le competenze e le conoscenze acquisite in un altro paese europeo (attraverso un tirocinio, ad esempio).
-Il Supplemento al certificato, che descrive le competenze e le conoscenze acquisite dai titolari di certificati di formazione professionale.
-Il supplemento al diploma, che descrive le competenze e le conoscenze acquisite dai titolari di titoli di istruzione superiore.
Mentre il CV Europass e il passaporto linguistico sono liberamente accessibili online, i documenti Europass Mobility, Certificate Supplement e Diploma Supplement possono essere rilasciati solo dalle autorità competenti in materia di istruzione e formazione.

Perché creare un Curriculum europeo Europass

È completamente gratuito e non ci sono costi nascosti, a differenza di molti altri produttori di CV online. È disponibile in oltre 25 lingue diverse, tra cui inglese, francese, tedesco, italiano, polacco e spagnolo. Può essere utilizzato da chiunque, anche al di fuori dell’UE. Si concentra su te e sulle tue abilità, a differenza dei CV creati in modo creativo che possono attirare l’attenzione del lettore lontano da tutte le informazioni importanti.

Come reare un Curriculum europeo Europass

Esistono due modi per creare il CV Europass:
-Online con l’aiuto di istruzioni guida. Basta navigare verso l’editor online e iniziare a compilare il modello con le tue informazioni personali e professionali. Dopo aver completato il tuo CV, potrai salvarlo e scaricarlo come PDF o inviarlo al tuo account di posta elettronica.
-Offline con l’aiuto dei modelli scaricabili, linee guida ed esempi di Europass.
Dopo aver creato il tuo CV Europass, puoi pubblicarlo su EURES, il portale europeo per l’occupazione oppure lo puoi inviare direttamente ai datori di lavoro che hai scelto per la tua ricerca di lavoro.
L’Unione europea è una grande unione di paesi diversi con molti luoghi in cui vivere, lavorare e studiare. Con Europass è facile per tutti gli abitanti dell’UE e per gli stranieri chiedere una posizione all’interno dell’Europa secondo lo stesso insieme di regole e documenti.

Cos’è Europass

L’Europass è composto da cinque documenti che rendono facilmente comprensibili le tue capacità e le tue qualifiche in Europa:

Europass Curriculum Vitae (CV) (gratuito da ottenere)
Europass Language Passport (gratuito da ottenere)
-Supplemento al certificato Europass (rilasciato dalle autorità responsabili dell’istruzione e della formazione)
-Supplemento al diploma Europass (rilasciato dalle autorità responsabili dell’istruzione e della formazione)
-Europass Mobilità (rilasciata dalle autorità dell’istruzione e della formazione).

L’obiettivo Europass

L’obiettivo del curriculum europeo Europass, è quello di aiutare i cittadini europei a comunicare le loro competenze e le qualifiche in modo efficace e standardizzato.
Assistere i datori di lavoro nel riconoscimento delle capacità e delle qualifiche della propria forza lavoro.
Supportare le autorità educative e formative nella definizione e comunicazione dei loro curriculum.

Come redigere il curriculum vitae Europass

Dal momento che scriverai il tuo CV Europass, è importante investire del tempo. Abbi cura di te e lavora correttamente. Tieni presente che questo CV è la prima cosa che un potenziale datore di lavoro leggerà di te. Scrivi il tuo CV Europass professionalmente, così riuscirai a catturare l’attenzione di un datore di lavoro nell’UE. Questo aumenta le tue possibilità di assicurare un colloquio.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a scrivere un Curriculum Vitae Europass:
Completa tutti i campi necessari nel modo più accurato possibile: informazioni personali, esperienza lavorativa, formazione e istruzione, abilità e competenze.
Attenieti al formato suggerito del CV Europass, come specificato nella decisione n. 2241/2004 / CE. Stampalo su carta bianca per verificare se la formattazione è corretta.
Usa frasi brevi quando descrivi il tuo background accademico e professionale. Dovrebbe essere chiaro ai datori di lavoro entro 15 secondi dalla lettura del tuo CV Europass perché potresti essere una buona partita per i loro bisogni.

Ti può interessare anche:  Profilo di investimento: definiscilo prima di investire

Discutere le proprie competenze e qualifiche in modo dettagliato. Essere in grado di presentare queste informazioni in modo logico ti aiuta a distinguerti dagli altri candidati. Correggi il tuo CV Europass per evitare errori di grammatica, punteggiatura e ortografia.
Sebbene i CV di Europass siano idealmente ampi, tieni presente che dovrebbe anche essere breve. È accettabile avere un CV Europass di due pagine solo se sei un professionista con esperienza significativa.

Personalizza il tuo CV in base alla descrizione del lavoro che stai richiedendo. Regola il tuo CV Europass evidenziando alcune abilità che sono rilevanti per i requisiti del datore di lavoro.
Una volta che hai finito di scrivere il tuo CV Europass, non fa mai male chiedere a qualcun altro di controllarlo. Un secondo e persino terzo parere possono individuare errori di cui non eri a conoscenza. Essere accurati e chiari nel tuo CV Europass è fondamentale per il tuo successo nell’assicurare un posto di lavoro nell’Unione europea.Informazioni personali

Puoi includere i seguenti dettagli personali sul tuo CV:
-Il tuo nome completo
-Il tuo indirizzo (nome della via, codice postale, città e paese)
-I tuoi numeri di telefono (casa, lavoro e cellulare): se non vuoi che il tuo datore di lavoro sappia che stai cercando un altro lavoro, assicurati di non includere i tuoi dati di contatto sul lavoro.
-Il tuo indirizzo email: assicurati che il tuo indirizzo email sia professionale.
-I tuoi siti Web o blog professionali: questo è un ottimo modo per mostrare il tuo lavoro se sei un grafico o un content writer, ad esempio.
-I tuoi account di messaggistica istantanea (ad esempio: Skype).
Il tuo sesso (solo se richiesto).
La tua data di nascita (solo se richiesto): puoi anche cambiare il formato di visualizzazione della data.
La tua nazionalità (solo se richiesto).

Tipo di applicazione

Questa sezione offre ai datori di lavoro una panoramica immediata dello scopo del tuo Curriculum. Scegli una delle seguenti opzioni:
-Lavoro applicato: utilizzare questa opzione se si sta facendo domanda per una posizione specifica. Includere il titolo del lavoro e il suo numero di riferimento, se applicabile (ad esempio, Assistente farmacia, Rif: MED123JOB).
-Posizione: utilizzare questo per indicare la posizione corrente.
-Lavoro preferito: utilizza questa opzione se invii un CV speculativo per indicare il ruolo specifico a cui sei interessato.
-Studi applicati: utilizzare questo se si sta facendo domanda per un’università per gli studi.
-Dichiarazione personale: usa questo per descrivere brevemente le tue capacità ed esperienza e per venderti al lettore. Non dovrebbe essere più lungo di 50 parole.

Esperienza lavorativa

Non elencare tutti i lavori che hai mai svolto e concentrati sull’esperienza direttamente rilevante per la posizione per cui ti stai candidando. La tua esperienza lavorativa dovrebbe essere elencata in ordine cronologico inverso:

Istruzione e formazione

Simile alla tua esperienza lavorativa, questa sezione dovrebbe essere presentata in ordine cronologico inverso. Cerca di includere solo i corsi pertinenti alla posizione per cui ti stai candidando.

Campi aggiuntivi

Foto: puoi aggiungere una foto professionale al tuo CV in formato PNG o JPG. Aggiungi una foto solo se è richiesta.
Altre abilità: utilizzare questo campo per aggiungere competenze specifiche pertinenti al lavoro per cui si sta candidando ma che non rientrano in alcuna altra sezione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *