bancoposta-108x90

Guida ai fondi Bancoposta

Banco Posta è una divisione operativa del gruppo Poste Italiane Spa, che si occupa della gestione dei servizi finanziari offerti. Si occupa, oltre che della gestione e vendita di mezzi di pagamento come le carte ricaricabili, anche della raccolta del risparmio e del collocamento di strumenti finanziari presso il pubblico. Risulta attiva anche nell’offrire servizi di intermediazione in cambi.

La sua visibilità sul territorio è garantita grazie alla presenza in ogni ufficio postale presente in Italia. Gode di una grande fiducia presso i risparmiatori, infatti in totale utilizzano i suoi servizi circa 22 milioni di clienti. Gestite un un patrimonio derivante da conti correnti, libretti postali e buoni di circa 360 miliardi di euro, grazie al quale ha ottenuto nel 2012 ricavi per più di 5 miliardi.

Per garantire ai propri clienti una vasta gamma di possibilità di investimento, Banco Posta, gestisce diversi tipo di fondi. La gestione professionale del risparmio è un’attività molto importante per l’azienda, la quale ha previsto diverse fattispecie di investimento per assicurare la soluzione più idonee alle esigenze del singolo investitore. La gamma si esplica nei sei fondi seguenti.

Fondo Bancoposta Obbligazionario Euro Breve Termine

E’ il fondo di Banco posta specializzato negli investimenti in titoli obbligazionari, emessi nella valuta europea e rigorosamente a breve termine, principalmente quelli governativi. La Società di Gestione assicura un rigoroso e continuo controllo sul rischio finanziario dei propri investimenti. Infatti investe principalmente in titoli che assicurino un certa qualità creditizia prefissata e per un periodo di tempo solitamente fissato in un anno e due mesi. Solo marginalmente ed in quantità residue è prevista la possibilità di investire in obbligazione societarie a più alto livello di rischio e con un rendimento atteso maggiore.

I proventi sono reinvestiti nel fondo e l’investitore può richiedere il rimborso della propria quota in qualsiasi momento e senza necessità di fornire un preavviso. Il valore della quota viene calcolato giornalmente, quindi la liquidazione avverrà sulla base del valore nel giorno di effettuazione della domanda di rimborso.

Fondo Bancoposta Obbligazionario Euro Medio-Lungo Termine

E’ un fondo caratteristicamente simile al precedente, tuttavia l’oggetto principale degli investimenti riguarda titoli obbligazionari a medio-lungo termine, tendenzialmente pari a 4 anni e 6 mesi. Anche in questo caso viene mantenuto un profilo rischio-rendimento abbastanza basso, in grado di garantire probabili rendimenti futuri sulla base dei risultati storici del fondo, ma con un rischio creditizio minimo.

In via residuale anche questo fondo può investire in strumenti maggiormente rischiosi che presentino anche un rendimento maggiore, come ad esempio obbligazioni societarie. Anche se il fondo non garantisce un rendimento minimo assicurato e la restituzione del capitale investito, il cliente può richiedere in qualunque momento il rimborso della propria quota.

Fondo Bancoposta Mix 1

E’ un fondo che coniuga esigenze di investimento obbligazionario ed azionario. Infatti il fondo, pur investendo principalmente in obbligazioni governative e societarie a medio-lungo termine, si riserva la possibilità di acquisire titoli azionari. Fino ad un quinto del patrimonio del fondo può essere investito in attività monetarie ed azionarie, sempre nel rispetto di un limite di rischiosità stabilito dalla Società di Gestione. La qualità creditizia degli enti e società in cui investe Banco Posta è valutata costantemente, anche utilizzando i giudizi delle principali agenzie di rating internazionali.

Fondo Bancoposta Mix 2

Possiede le caratteristiche di base di Mix 1 ma con delle differenze significative nella composizione dei propri investimenti. L’obiettivo principale del fondo è quello di aumentare il valore del capitale nel tempo, sfruttando anche in quantità rilevante il mercato azionario. Infatti, nonostante la principale categoria di investimento rimanga ancora quella in titolo obbligazionari, Mix 2 può operare sul mercato dei titoli di capitale di rischio nella misura del 40% del proprio patrimonio.

Ti può interessare anche:  Capire il Fondo Monetario Internazionale

L’area geografica di riferimento è l’Unione Europea e la durata media degli investimenti si aggira intorno ai 4 anni e 4 mesi. Anche in questo caso i proventi vengono reinvestiti nel fondo ed il sottoscrittore può richiedere il rimborso della propria quota in qualsiasi momento, tuttavia il profilo di rischio-rendimento del fondo risulta essere maggiore dei precedenti. Questo i virtù della maggiore rischiosità presentata dagli investimenti in titoli azionari, i quali però presentano anche tassi di rendimento medi più alti.

Azionario Euro

E’ il fondo specializzato nei soli investimenti di tipo azionario con area geografica di riferimento europea. L’obiettivo è quello di accrescere il valore del capitale investito, sfruttando le potenzialità del mercato dei capitali di rischio. Vengono utilizzati strumenti finanziari derivati per la copertura dei rischi derivanti dalla gestione del portafoglio titoli. La leva finanziaria utilizzata è solitamente inferiore a 1,1 producendo una variabilità potenziale del valore della quota solamente del 10% circa. Come negli altri fondi, non viene garantito un rendimento minimo e la restituzione del capitale investito inizialmente, tuttavia il profilo di rischio risulta essere decisamente maggiore rispetto ai precedenti. Questa è ovviamente una conseguenza dell’operare interamente sul mercato azionario, che tuttavia comporta rendimenti medi maggiori rispetto a quello obbligazionario.

Azionario Internazionale

E’ il fondo di Banco Posta che sfrutta le potenzialità di investimento del mercato azionario internazionale, per accrescere nel tempo il valore del patrimonio inizialmente investito. Il rischio di cambio non è assoggettato a copertura sistematica e vengono effettuati investimenti in Dollari, Euro, Yen ed in via residuale anche in altre valute estere. La leva finanziaria utilizzata rientra sempre nel limite di 1,1 come per l’Azionario Euro, tuttavia l’area geografica di riferimento è stabilita in America del Nord, Pacifico ed Unione Europea. Il profilo di rischio è leggermente inferiore a quello di Azionario Euro, principalmente per le possibilità di diversificazione nettamente maggiori in questo fondo, potendo operare su scala mondiale. Tuttavia non viene garantito il rimborso del capitale, anche se l’investitore può richiedere il rimborso della propria quota senza darne preventivamente avviso. ovviamente il valore verrà valutato su base giornaliera.

Banco Posta Fondi Spa SGR è la società di Poste Italiane che si occupa della gestione di detti fondi. Per questo motivo, oltre a vigilare sul rispetto dei limiti di rischiosità degli investimenti, ed applicare le normative in materia finanziaria e fiscale, deve assicurare agli aderenti ai fondi la gestione delle circostanze che potrebbero generare conflitti di interessi. Per questo motivo la società si deve ispirare al criterio del trattamento imparziale dei propri investitori, scoraggiando e punendo le situazioni di favoritismo nei confronti del singolo individuo.

I dipendenti e i collaboratori della Società di Gestione del Risparmio sono tenuti ad un certo livello di riservatezza in merito ai portafogli gestiti e alle scelte di investimento. Tutto questo deve essere costantemente accompagnato dalla garanzia di una totale indipendenza della società. Questo è un elemento fondamentale per assicurare l’autonomia decisionale ed operativa del gestore dei fondi, al fine di assicurare una gestione professionale degli stessi, orientata all’ascrescimento del capitale investito a favore di tutti i membri.

Banco Posta, in qualità di divisione del gruppo Poste Italiane, corrisponde ad esso una parte rilevante della commissioni ottenute dai clienti e dalla gestione dei fondi. Nello specifico è tenuta a corrispondere al gruppo la totalità della commissione di sottoscrizione a carico dell’investitore e la metà della commissione di gestione che risulta a carico dei fondi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *