Il Portale dell’Automobilista: Servizi Offerti e Caratteristiche del Portale

Il Portale dell’Automobilista è nato con l’intento di offrire ai cittadini una piattaforma digitale, dallo stile semplice ed intuitivo, in grado di fornire servizi ed informazioni sui veicoli di proprietà (e non) e sulle pratiche del mondo automobilistico.

Sono due i canali attraverso i quali è possibile accedere alla piattaforma: il sito internet www.ilportaledellautomobilista.it e l’applicazione, per android e iOS, iPatente.

Il Portale dell’Automobilista: registrazione e login

Per poter usufruire dei servizi messi a disposizione del cittadino, è opportuno registrarsi fornendo i propri dati anagrafici sul sito Il Portale dell’Automobilista. Inserendo il proprio codice fiscale, il portale è in grado di rintracciare tutte le informazioni relative ai veicoli intestati ad un soggetto, prelevandoli dal PRA (Pubblico Registro Automobilistico). É chiaro che questa piattaforma digitale è stata pensata per essere facile da utilizzare, infatti solo inserendo il codice fiscale si ottengono tutte le informazioni relative ai veicoli intestati, alla patente, allo stato delle pratiche e molto altro ancora.

Novità in campo automobilistico

La direttiva numero 45/2014 emessa dall’Unione Europea ha stabilito la necessità, per i Paesi della Comunità, di far rispettare il nuovo Certificato di Revisione.
Entrato in vigore a partire dal 20 maggio 2018, il nuovo Certificato di Revisione prevede che durante la revisione dei veicoli, che deve avvenire con cadenza quadriennale dopo la prima immatricolazione e successivamente con cadenza biennale, vengano verificati altri elementi che servono a controllare la storia del veicolo. Questa procedura diventerà obbligatoria a partire dal 31 marzo 2019.
L’obbiettivo principale della direttiva e del Certificato di Revisione è volto a combattere il fenomeno, molto diffuso, conosciuto come ‘schilometraggio’. Si tratta di una procedura con la quale i venditori di veicoli usati alterano il contachilometri, con lo scopo di diminuire il numero di quelli realmente percorsi.

Il Portale dell’Automobilista: servizi e funzionalità

Se si effettua l’accesso al sito www.portaledellautomobilista.it o si scarica l’app iPatente, e si inserisce la targa di un veicolo, è possibile controllare, cliccando sulla voce Servizi Online > Verifica Revisione, alcuni dati sulle revisioni a cui è stato sottoposto in passato il mezzo di trasporto.
In questo modo, prima di procedere alla compravendita di un’auto usata, è possibile ottenere maggiori informazioni sul veicolo.
Per quanto riguarda l’applicazione per smartphone, iPatente, questo servizio (Verifica Revisione) non è stato ancora aggiunto tuttavia è possibile, sempre inserendo la targa del veicolo, ottenere informazioni sulla RCA e quindi scoprire se un veicolo ha avuto un incidente in passato e di che entità, se può essere guidato da un neopatentato, etc.

Ti può interessare anche:  Detrazione per l'acquisto del materasso, ecco quando è possibile

Il Portale dell’Automobilista è una piattaforma che offre supporto ai cittadini a 360º. Grazie a questa piattaforma digitale infatti è possibile ottenere informazioni come:

– il saldo dei punti della propria patente. Per fare ciò è necessario registrarsi o chiamare al numero 848 782 782 attivo 24 ore su 24.

– la classe ambientale del veicolo. Se vuoi conoscere la categoria Euro degli autoveicoli, dei motoveicoli e dei ciclomotori tutto ciò che dovrai fare è: cliccare su Servizi Online>Verifica Classe Ambientale Veicolo; inserire la targa e il tipo di veicolo; cliccare su ‘Ricerca’.

– verificare la copertura assicurativa. Alla voce ‘Verifica Copertura RCA’ è possibile controllare se un veicolo a motore o un rimorchio immatricolato abbiano una regolare copertura assicurativa. Anche in questo caso è necessario selezionare il tipo di veicolo e inserire la targa dello stesso.

– ricercare uffici della Motorizzazione e officine autorizzate. Si tratta, in questo caso, di due distinte voci che però funzionano in modo simile, infatti se il cittadino sta cercando un Ufficio della Motorizzazione ma non sa chi rivolgersi oppure è alla ricerca di un’officina autorizzata a riparare il proprio veicolo, non dovrà fare altro che: accedere al Portale dell’Automobilista, cliccare sulle voci di riferimento, selezionare la provincia interessata e premere il tasto ‘Ricerca’.

La piattaforma in pochi secondi sarà in grado di fornire l’indirizzo degli uffici e delle officine della zona. Stessa cosa vale anche per i Medici Certificatori, ossia delle agenzie in cui è possibile rinnovare la patente.

Il Portale dell’Automobilista è uno dei più completi sistemi del mondo automobilistico infatti, oltre ad offrire i servizi sopra descritti, fornisce le informazioni relative al Codice della Strada (c’è un’apposita sezione) e ai soggetti che lavorano nel mondo dell’auto-trasporto per lo svolgimento della loro attività. In quest’ultimo caso, la piattaforma mette a disposizione dei professionisti e delle aziende tutte le conoscenze relative alle norme sul trasporto di merci, l’elenco dei dispositivi di ritenuta stradale, i dispositivi di riduzione di massa particolato, i codici di immatricolazione dei ciclomotori omologati, le modalità per il rinnovo della patente, la riqualificazione delle bombole di tipo CNG4.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *