testamento o donazione

Testamento o Donazione: quale scegliere?

Per trasferire un nostro bene o del denaro a favore di un parente o di una terza persona possiamo valutare non solo la classica scelta del Testamento, ma anche la Donazione di beni. Ma quali fra le due soluzioni è più vantaggiosa e consigliabile?

Testamento: come farlo

Nella scelta tra testamento o donazione la prima soluzione ha delle caratteristiche certamente positive. Innanzitutto va detto che il Testamento olografo non è soluzione definitiva al 100% differentemente dalla donazione, poiché esso permette di apportare delle modifiche, quindi di modificare nel tempo le decisioni prese in passato.
Aspetti negativi del testamento possono essere i costi: se eseguito attraverso un notaio, per un valore certificato dalla firma del professionista, bisogna affrontare costi non proprio indifferenti.

Però segnaliamo anche la possibilità di realizzare un testamento olografo che chiunque può scrivere di proprio pugno senza la necessità di rivolgersi al notaio.

Donazione di Beni

Altro discorso riguarda una donazione. Per la scelta tra testamento o donazione bisogna evidenziare che quest’ultimo ha la forma di un contratto: di conseguenza non può essere modificato nel tempo.

Unica soluzione è costituita dall’intervento del giudice a cui bisogna rivolgersi nel caso in cui i figli del donante rivendicano dei diritti o quando il beneficiario commette dei reati gravi ai danni del donante. Inoltre, bisogna sapere che la donazione è impugnabile per ben 10 anni dopo la morte del donante e per ben 20 anni dopo la data dell’atto.

Infine i costi legati alla prestazione di un notaio: come per il testamento anche la donazione richiede la prestazione di un professionista a cui bisogna riconoscere la parcella.

Ti può interessare anche:  Trenitalia: dimezzati i rincari degli abbonamenti AV, al via i rimborsi

Senza dimenticare che vi sono delle tasse da pagare: vi consigliamo, a riguardo, di approfondire l’argomento con il nostro articolo specifico.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *