Finanziamenti aziende

Finanziamenti aziendeFinanziamenti alle aziende

Siete un’azienda e avete necessità di ottenere un finanziamento? I Finanziamenti alle aziende rappresentano una grande fetta del mercato dei prestiti: ma per usufruirne bisogna prima conoscerli.
Tutto sui finanziamenti alle aziende.

Quante aziende hanno la necessità di rinnovare la propria struttura, di acquistare nuovi macchinari o riammodernare la linea produttiva? I finanziamenti alle aziende rappresentanto una risorsa molto importante per la risoluzione di tutti i problemi logistici o per l’acquisto di beni indispensabili per l’attività industriale.

Per chi sono questi finanziamenti?

Questi importanti aiuti sono rivolti principalmente a medie e piccole imprese che operano nei vari settori produttivi: si tratta, quindi, di un vasto panorama di attività imprenditoriali. Possono attingervi artigiani, agricoltori, imprenditori e liberi professionisiti che hanno lo scopo di investire il capitale ricevuto in prestito per finanziare l’acquisto di macchinari e beni o per la ristrutturazione o l’ammodernamento delle strutture aziendali. Insomma, i finanziamenti alle aziende sono una risorsa molto utile e versatile.

A chi rivolgersi per ottenerli?

Ottenere i finanziamenti alle imprese può essere più semplice se ad aiutare l’impresa sono degli enti preposti anche per questo scopo: stiamo parlando, nello specifico, della Confesercenti, dell’Artigiancassa e dell’Agritec. Sono dei soggetti che offorono un apporto fondamentale a chi vuole usufruire dei finanziamenti presenti per rinnovare i macchinari o per migliorare la propria innovazione tecnologica. Quindi, visitare il loro sito internet e leggere le sezioni dedicate all’argomento o contattarli via mail puà facilitare molto il compito. Vi trovate specificate tutte le informazioni e i passaggi de seguire per ottenere i prestiti.

In cosa consistono i finanziamenti?

Quattro sono le tipologie principali di finanziamento alle imprese previste. Si tratta di:
-finanziamenti agevolati, caratterizzati da tassi di interesse molto vantaggiosi ma a cui solo determinate imprese possono accedere
-finanziamenti a medio o lungo termine, spesso necessari per l’acquisto di macchinari e beni durevoli o per la ristrutturazione o l’ampliamento delle strutture produttive
-franchising, che si presentano nella veste di un contratto stipulato tra un affiliante, che offre proprie formule commerciali insieme a servizi e prodotti da vendere, e un cliente che ha il dovere di rispettare la formula commerciale stabilita nel contratto
-finanziamento a breve termine, richiedibile, per lo più, per far fronte a improvvise situazioni di necessità. Sono facilmente ottenibili, ma legati a somme di denaro non troppo elevate.


Leave a Reply