Finanziamenti Ristrutturazione

Finanziamenti RistrutturazioneFinanziamenti Ristrutturazione

Tutti coloro che desiderano ristrutturare la propria casa, ma non dispongono di adeguate risorse finanziare, hanno la possibilità di richiedere un Finanziamento per la Ristrutturazione.
Diverse sono le banche e le finanziarie che propongono questa il finanziamento ristrutturazione. Ognuna di loro offre, infatti, differenti soluzioni e  così il cliente ha la possibilità di scegliere la formula che più si adatta alle proprie esigenze. Vediamo nel dettaglio cosa sono i mutui per la ristrutturazione.

Descrizione mutui ristrutturazione

Il mutuo per la ristrutturazione è un finanziamento proposto – come già detto – dalle banche e dalle finanziarie e il cui importo è costituito da piccole somme. Questo finanziamento può essere richiesto per qualsiasi tipo di abitazione (sia per la prima casa che per la seconda casa) e, quindi, se hai voglia di una casa più bella e magari ancora più accogliente, non esitare a chiedere.
Per certi aspetti presenta le stesse peculiarità di un mutuo per l’acquisto della prima casa, ma con una differenza: il finanziamento ristrutturazione è più vantaggioso poiché vengono applicati dei tassi di interesse più bassi. E’ possibile scegliere tra la rata fissa e la rata variabile e comunque sia, visto i tassi di interessi bassi, il richiedente può ottenere delle rate molto agevolate.

Categorie

Il mercato dei mutui offre tre diverse categorie di ristrutturazione:
– manutenzione straordinaria: nel caso in cui è necessario effettuare lavori di grande entità, come ad esempio il consolidamento dell’immobile oppure la ristrutturazione di parti considerate fondamentali come il tetto;
– ristrutturazione di grandi opere: come ad esempio ampliare alcune stanze o costruire parcheggi;
– manutenzione ordinaria: è la più diffusa e comprende i piccoli lavori di manutenzione dell’abitazione.

Chi li offre

Se non sai ancora a chi rivolgerti possiamo aiutarti indicandoti alcune banche e finanziarie che concedono tale finanziamento per ristrutturare la tua dimora.

UniCredit Banca: l’erogazione avviene in un’unica soluzione e ti offre fino all’80% dell’importo dei lavori; tasso fisso o variabile; durata da 5 a 25 anni; periodicità di rimborso mensile. Inoltre, puoi stipulare a condizioni speciali polizze assicurative sul mutuo e sulla tua casa.

Findomestic: con Credito Lavori di Findomestic hai a disposizione fino a 60.000,00 Euro per finanziare la ristrutturazione della tua casa. Puoi calcolare subito on line il tuo prestito ristrutturazione e conoscere in maniera semplice e veloce l’offerta e l’ammontare delle rate da rimborsare.

Banca Carige: offre un prestito speciale ai proprietari di immobili che necessitano di un finanziamento per l’esecuzione dei lavori di ristrutturazione, manutenzione ordinaria e straordinaria. Puoi decidere direttamente tu sull’importo (da 1.000 euro a 70.000 euro); sulla durata del finanziamento (da 6 mesi a 8 anni, in base all’importo del prestito); rate costanti o variabili, in base alla scelta del tasso d’interesse fisso o variabile.

Prestitempo: puoi ottenere facilmente un finanziamento per la ristrutturazione della casa. Avrai un piano di rimborso a tasso fisso, variabile, misto, oppure a rata fissa con durata variabile e durata del finanziamento da un minimo 5 anni ad un massimo 30 anni.
Per valutare meglio le diverse proposte delle banche, e trovare quindi la soluzione adatta a te, puoi consultare direttamente da casa

MutuiOnline. E’ il primo broker di credito in Italia che offre un servizio gratuito e consente di trovare il mutuo ideale operando automaticamente un confronto tra le offerte di 40 banche.


Leave a Reply