mutui tasso misto

Domanda di Mutuo: Cosa Occorre, Come Farla

Domanda di MutuoQuando si ha l’esigenza di ottenere un mutuo per acquistare casa, il primo passo è quello di fare domanda presso una Banca. Ma dietro la domanda di mutuo vi sono una serie di aspetti che bisogna conoscere bene per essere davvero pronti a soddisfare tutte le richieste dell’Istituto.

In realtà avanzare una domanda di richiesta del mutuo alla propria Banca dove si detiene il conto corrente, oppure ad un Istituto diverso che propone dei prodotti a tassi più vantaggiosi, è di per se semplice. Bisogna recarsi in filiale e richiedere allo sportello o all’impiegato preposto un modulo cartaceo da riempire con i propri dati. Nulla di più banale. Il problema, però, è che insieme ai propri dati occorre presentare una vasta serie di documenti che devono soddisfare il bisogno di informazione che l’Istituto ha.

Cosa deve affiancare la Domanda di Mutuo

Richiedere un mutuo, in effetti, è una cosa seria e sebbene il cliente debba compilare un modulo con i propri dati anagrafici allegando anche copia di un documento di identità, la procedura in realtà può evolversi nel senso di una vera e propria trattativa. La Banca, infatti, deve essere convinta a concedere il mutuo e per farlo il cliente deve dimostrare di poter sostenere economicamente il “peso” delle rate del mutuo. All’Istituto, infatti, interessa che gli vengano forniti:

  • dati sul lavoro svolto e il reddito percepito

  • tipologia di rapporto di lavoro

  • le garanzie: viene offerto un secondo immobile a garanzia? C’è una terza persona che ricopre il ruolo di garante?

Le informazioni appena indicate costituiscono quelle di maggior rilevanza, ma non le uniche. Trattando di reddito e di capacità economica, queste informazioni sono quelle che possono far evolvere la domanda di mutuo, oppure no, verso l’accettazione e l’erogazione del prestito da parte della Banca.

Ti può interessare anche:  Diritto di Surroga: la Banca non può opporsi

Se non si riesce a dimostrare di avere un reddito in grado di sostenere la spesa delle rate mensili possono sorgere seri ostacoli.

Le informazioni sull’Immobile

Ma altrettanto importanti sono anche le informazioni tecniche relative all’immobile. Infatti, possiamo anche aver fornito buoni dati reddituali, ma dell’immobile da acquistare la Banca vorrà sapere:

  • dati catastali e regolarità sulla proprietà attuale

  • valore di mercato (perizia tecnica svolta personalmente dalla Banca)

  • assenza di ipoteche, pignoramenti, blocchi giudiziali

Insomma, la domanda deve essere corredata da una serie di documenti assolutamente indispensabili per poter avviare e concludere l’iter per il rilascio di un mutuo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *