consigli mutuo

Vendita Immobile Ipotecato: come fare

Vendita Immobile IpotecatoUn immobile ipotecato è un immobile su cui grava il peso di un debito che l’acquirente ha contratto da un Istituto finanziario, una Banca, una Finanziaria. Se questo volesse eseguire la vendita dell’immobile ipotecato dovrebbe valutare bene la situazione e capire bene come fare. Analizziamo insieme la situazione.

L’ipoteca è una garanzia che una Banca chiede solitamente ad un suo cliente di apporre sull’immobile per cui sono stati offerti dei soldi attraverso un mutuo. Il più delle volte il valore dell’ipoteca è minore rispetto a valore dell’immobile, ma si tratta comunque di decine, se non centinaia di migliaia di euro, che devono essere evasi nel caso in cui vi volesse porre in vendita l’immobile ipotecato.

 

 

Vendita dell’Immobile e “rigiro” del denaro alla Banca

L’ipoteca ouò costituire un limite alla vendita dell’immobile su cui essa grava. Una soluzione, abbastanza favorevole, prevederebbe di impiegare l’eventuale denaro ricevuto dal compratore per saldare il debito rimasto insoluto con la Banca per liberare la Casa dall’ipoteca. Una situazione eventualmente prevedibile sono in casi dove il debito pendente fosse abbastanza limitato. Inoltre, bisognerebbe comunque prevedere di poter accordarsi preventivamente con la Banca la quale dovrebbe accettare tale formula di saldo del debito.

Tutto andrebbe gestito in presenza di un Notaio che avrebbe l’onere di presenziare alla restituzione del denaro alla Banca e della rimanenza all’attuale proprietario dell’immobile.

L’Accollo del Mutuo

Per la vendita di un immobile ipotecato, una soluzione più complessa ma sicura sarebbe l’accollo del mutuo che questa forma di garanzie in genere sottintende. Consigliamo di comprendere bene come si gestisce l’accollo del mutuo, ma spieghiamo brevemente che esso prevede il subentro del nuovo acquirente rispetto al vecchio nel pagamento del prestito. Sostanzialmente il mutuo viene intestato all’acquirente che proseguirebbe con il pagamento delle rate. In tal caso l’ipoteca rimarrebbe invariata e andrebbe a cancellarsi solo all’estinzione del mutuo stesso.

Ti può interessare anche:  Ipoteche Equitalia: cosa fare

Eseguite Verifiche Preventive

Un accorgimento che consigliamo di rispettare vivamente, soprattutto quando la situazione di un immobile e quella patrimoniale del venditore non sembra chiara, è quello di fare una visura ipotecaria. Quindi di procedere con verifiche utili ad evidenziare eventuali pignoramenti e situazioni di morosità che il venditore potrebbe aver volutamente coperto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *