mutuo cointestato

Conflitto Interessi Mutui: novità sulle Assicurazioni

Conflitto Interessi MutuiChe gli Istituti Finanziari incappino in un evidente conflitto di interesse sui mutui e la gestione delle polizze assicurative ad essi correlati non è un novità. Ora, però vogliamo informarvi delle novità che riguardano proprio questo aspetto e che lascerebbero ben sperare per le sorti di noi clienti.

Assicurazioni e Mutui Casa

Abbiamo più volte evidenziato la problematica del conflitto di interessi sui mutui che da anni riguardano le Banche. Vi abbiamo informati sull’operato a dir poco scorretto evidenziando il fatto che le stesse hanno sempre strutturato le loro offerte spingendo noi clienti a sottoscrivere polizze assicurative da loro stesse proposte. Un evidente conflitto a scapito della concorrenza e, soprattutto, delle nostre tasche.

Intervento dell’Isvap

Le autorità competenti in materia sono intervenute numerose volte negli ultimi anni tentando di mutare l’andamento di queste pratiche no corrette. Abbiamo sempre sottolineato i tentativi di Banca d’Italia, di Abi e dell’Isvap. Oggi però, vi informiamo di una recentissima iniziativa, speriamo la definitiva, portata in campo dalla stessa Isvap: interessandosi nuovamente al problema del conflitto d’interessi sui mutui, l’Istituto ha emanato un nuovo regolamento dove si vieta alle Banche di essere contemporaneamente erogatrici delle assicurazioni casa e beneficiarie delle stesse polizze. In sostanza si vieta loro di proporle ai clienti che volessero aprire un loro mutuo.

Vantaggi per noi Clienti

La lotta al conflitto di interessi sui mutui intrapresa dall’Isvap avrebbe, in fin dei conti, ottimi vantaggi per noi clienti. Ristabilendo le condizioni di concorrenza nel settore, infatti, potremmo veder scendere i costi delle polizze. Inoltre, non avremmo a disposizione solo proposte presentateci dagli addetti ai lavori dell’Istituto a cui ci rivolgeremmo, ma potremmo personalmente metterci alla ricerca della polizza assicurativa economicamente più vantaggiosa.

Ti può interessare anche:  Imposte Mutuo: Novità su tasse e detrazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *