Prestiti Casalinghe: se esistono e chi li offre

Prestiti Casalinghe: a volte sono previstiPrestiti Casalinghe: a volte sono previsti

Anche per le donne che sono prevalentemente occupate nello svolgimento delle mansioni domestiche esistono possibilità di finanziamenti che rientrano nella categoria Prestiti Casalinghe. Cerchiamo di capirne di più e scoprire anche chi li offre.

I Prestiti per le Casalinghe

Quella delle casalinghe è un’importante categoria di persone, naturalmente donne, che si impegnano prevalentemente nella gestione delle faccende domestiche e nella cura della casa per la maggior parte del loro tempo. I Prestiti Casalinghe sono, appunto, una forma di finanziamento personale dedicato a loro e finalizzato a favorire l’acquisto di prodotti, mobili, elettrodomestici utili ad arricchire e migliorare un ambiente domestico. Si tratta di prestiti atipici che, comunque, mettono a disposizione di questa categoria di donne somme generalmente basse che possono essere restituite con rate altrettanto leggere.
Ma i prestiti per casalinghe hanno anche l’importante valore di semplificare la vita di donne che, pur non contando su un vero e proprio stipendio, vogliono comunque poter vivere a fare acquisti in maniera del tutto autonoma.

Ne possono usufruire tutte le Casalinghe

A usufruire di Prestiti Casalinghe possono essere sia donne che affiancano alle cure domestiche anche una qualche forma di lavoro esterno, ad esempio part-time, sia donne che invece si dedicano esclusivamente alla propria casa e alla propria famiglia.
Nel primo caso gli Istituti di credito e le finanziarie possono decidere di riconoscere alla donna anche un comodo prestito personale, mentre nel secondo caso, a causa della mancanza di una garanzia, diviene necessaria la “firma” di una persona, ad esempio il marito, che garantisca per lei in caso di problemi nel pagamento delle rate.

 

Chi offre i finanziamenti personali a Casalinghe

Findomestic: nella sezione “prestiti personali” sono inclusi anche i finanziamenti per mobili e arredamento per importi che variano da 1.000 a 30.000 euro rimborsabili con un massimo di 84 rate. Sul sito sono specificate informazioni e condizioni.


Leave a Reply