mutuo-guovani

Mutuo Giovani

Mutuo GiovaniMutuo Giovani: una risorsa molto interessante

Le banche vengono incontro a giovani single e giovani coppie attraverso l’offerta della categoria Mutuo Giovani. Si tratta di mututo offerti a condizioni particolari e vantaggiose, ma riservate appunto ai più giovani.
Le giovani coppie italiane sognano di avere una casa propria per poter mettere su famiglia, valutando anche la possibilità di accendere un mutuo. Ma quale garanzia si possono permettere di adottare se hanno come base economica un lavoro precario? Questa, purtroppo, è la situazione in cui si trova la maggior parte dei giovani.

A chi è rivolto il mutuo giovani

Specificamente a tale problematica diverse banche hanno ideato prodotti, come ad esempio Mutuo Giovane della Banca di Roma, per andare incontro ai giovani lavoratori con contratto a tempo determinato e richiedendo pochi requisiti minimi di garanzia: avere un’età inferiore ai 35 anni, avere un contratto in corso, avere svolto un’attività lavorativa per almeno 30 mesi negli ultimi 3 anni, ecc. Rispetto ai mutui classici vi è la possibilità di interrompere temporaneamente il rimborso del finanziamento alla banca anche se per un determinato numero di volte.

Alle giovani coppie sposate inoltre viene offerta la possibilità di comperare casa usufruendo di un mutuo agevolato e ciò significa: tassi di interesse più bassi rispetto ai mutui tradizionali; i finanziamenti possono coprire la quasi totalità del valore della propria casa; le spese di istruttoria sono contenute ed i tempi di erogazione sono pressoché ridotti.

Ovviamente le agevolazioni variano da banca a banca. Per poter richiedere il prestito è necessaria l’esibizione dei seguenti documenti: carta di identità, codice fiscale, dati anagrafici, stato di famiglia e le certificazioni fiscali rilasciate dal Caf per valutare la propria situazione economica. La banca ha il compito di accertare che la coppia è in procinto di sposarsi o si è appena sposata.

Ti può interessare anche:  Mutuo precari

Esempi concreti

Un esempio di prodotto creato per le giovani coppie è Mutuo Pratico del gruppo Deutsche Bank – il principale gruppo bancario estero attivo sul mercato italiano – i cui finanziamenti non prevedono commissioni d’incasso e permettono di accedere a incentivi fiscali per l’acquisto della prima casa. Con Mutuo Pratico è possibile estinguere anticipatamente il debito, in parte o completamente.
Anche il governo ha deciso di andare incontro ai giovani precari (co.co.pro e co.co.co) istituendo un fondo di garanzia di 24 milioni di Euro e destinandolo all’acquisto della prima casa. Il fondo avrà una durata di tre anni e sarà utilizzato come garanzia da parte delle banche a prestare il denaro


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *