Tempi Bonifico: disponibilità delle somme

tempi bonifico.jpgAggiornato il 15-01-2014. Importanti novità riguardano i cosiddetti “ tempi bonifico”, ossia i tempi che le banche impiegano per mettere a nostra disposizione le somme spostate grazie ad un bonifico. Conosciamo la direttiva e gli effetti utili per noi.
 

Direttiva Europea: effetti sui Tempi dei Bonifici


Molto importante è la recente direttiva europea entrata in vigore nel nostro Paese che riguarda molto da vicino anche i cosiddetti “tempi bonifico”. Il documento di riferimento è la Payment Services Directive che ha, di fatto, l’obiettivo principale di raccordare intorno a determinate disposizioni, l’operatività delle Banche nei vari Paesi Comunitari. In Europa si è deciso che deve bastare un solo giorno lavorativo perché una somma sia trasferita dal conto di chi effettua un bonifico a quello di chi lo riceve.: un grande passo avanti per i tempi bonifico.

Oggetto di questa direttiva sono i tempi del bonifico, ossia la “velocità” con cui le somme devono ora divenire disponibili, ma anche i RID e le carte di pagamento.
 



Tempi di accreditamento: immediati

La novità quindi, introdotta dalla direttiva circa i tempi del bonifico impongono l’immediatezza a favore di noi clienti. Ciò significa che le Banche non possono più farci aspettare dei giorni prima di accreditare sul nostro conto la somma di riferimento di ogni bonifico ordinato.  Cosa significa tutto ciò? Se ricevessimo un bonifico il giorno 15 del mese ad esempio, la somma movimentata con esso diviene, ora, disponibile sul nostro conto il giorno stesso.
 

Disponibilità e valuta

La direttiva Payment Services Directive, quindi, si è concentrata su ogni aspetto che interessa un bonifico. I tempi del bonifico sono legati inevitabilmente alla disponibilità della somma di denaro, che sarà, d’ora in avanti, resa  utilizzabile il giorno stesso, ma anche la cosiddetta data valuta, ossia i tempi da cui iniziano anche a maturare interessi su quella stessa somma di denaro. Tutti i cosiddetti “tempi di un bonifico” sono stati omogeneizzati quindi anche la data valuta è immediata e decorre dal preciso momento in cui la Banca ha accreditato la somma sul nostro conto.

Le recenti novità sui Tempi di accredito Bonifico

Effeti benefici in merito ad un accorciamento dei tempi di valuta sono derivati dall'entrata in vigore Ora, proprio grazie alla direttiva Europea "Directive on Payment Services" Banche e le Poste hanno accorciato i tempi di valuta bonifici che saranno eseguiti con queste modalità:

  • Se disposti per via telematica (internet), un bonifico sarà eseguito entro un giorno lavorativo.
  • Se disposto per via cartacea presso lo sportello un bonifico sarà eseguito entro un massimo di due giorni.

Leggi le informazioni anche sul bonifico Postale.



Più letti

La Causale Bonifico Corretta: Cosa scriverla

Aggiornato il 15-03-2014. Ogni bonifico bancario richiede la specificazione di una causale, ossia di una sorta di “motivazione” del trasferimento di denaro che stiamo per eseguire. Sia che ci r [ ... ]

Come Cancellare l'ipoteca Giudiziale

Tra le forme di ipoteca più ostiche, quella giudiziale può essere cancellata, ma a costo di un duro impegno nei confronti di banche e organi di controllo. Vediamo com’è possibile cancellare l’i [ ... ]

Disdire l'Assicurazione Casa

20.04-2014 - La disdetta della polizza assicurativa, anche quella destinata alla protezione di una casa, è finalmente prevista dalla legislazione. In Allegato anche il Modulo di Lettera per la Dis [ ... ]

Il Riscatto del Fondo Pensione

  er chi detiene un fondo pensione è importante sapere che è possibile richiederne il riscatto anche prima della sua naturale scadenza. Vogliamo dire che, anche se non si è ancora in età di pen [ ... ]

Vendere Casa con Mutuo: come Fare?


Una situazione abbastanza diffusa è quella in cui il titolare di un mutuo decide di vendere la casa che ha comprato grazie al prestito da parte della Banca. Ma come fare? Quali sono le dinamiche che  [ ... ]