Carta prepagata Crypto.com: Requisiti, Costi, Limiti spesa e prelievo, Opinioni

Crypto.com è un exchange di criptovaluta che funziona attraverso la sua app e il suo portale dedicato. Offre una carta prepagata sul circuito Visa con la quale si possono spendere facilmente le criptovalute del proprio portafogli o si può utilizzare come una semplice prepagata. Si tratta di uno strumento un po’ diverso nell’attivazione rispetto alle altre carte prepagate: ci vuole un po’ di attenzione.

Chi può avere accesso alla carta prepagata Crypto.com

La carta prepagata di Crypto.com è una Visa Metal, molto bella da vedere e resistente sia per la carta stessa che per i numeri stampigliati sopra. Questa tipologia di carta viene normalmente offerta dalle banche con canoni piuttosto consistenti, sia iniziali che ricorrenti. Crypto.com non ne fa una questione di costo, ma vuole omaggiare con questa carta coloro che acquistano CRO, la criptovaluta emessa da Crypto.com.

Coloro che hanno mantenuto nel loro portafogli dei CRO per 180 giorni, possono richiedere la carta Visa Metal, senza nessun costo, solo inviando la prova del loro indirizzo di residenza tramite una bolletta o qualche altro documento probatorio.

Quali funzioni ha la card Crypto.com

La Visa Metal Card di Crypto.com può essere ricaricata e può essere utilizzata in tutto il circuito Visa, senza che siano richieste spese aggiuntive, sia per i prelievi che per l’utilizzo ai POS. Ad essa non viene associato nessun Iban, pertanto occorre ricaricarla con un’altra carta di credito o di debito direttamente dall’app, oppure si può utilizzare il saldo del proprio Fiat Wallet, ovvero del portafoglio in valuta tradizionale che può provenire dalla vendita di criptovalute oppure può derivare da un bonifico SEPA che si è effettuato per alimentare questo wallet. Da questo si possono immettere i fondi sulla carta che rimane separata da questo portafogli: hanno in comune solo la gestione di Crypto.com.

Ti può interessare anche:  Pagamenti con Carta di Credito

Sulla carta di Crypto.com si possono guadagnare dei cashback direttamente pagati in CRO sul proprio wallet in questa criptovaluta. La percentuale riconosciuta dipende dall’acquisto di CRO effettuato e dal suo mantenimento. Si parte dall’1% di cashback previsto per chi ha acquistato meno di 400$ di CRO fino all’8% per chi ne ha acquistati almeno 400.000 $. A seconda del livello di deposito varia anche la somma prelevabile agli sportelli senza spese che parte da 200$ al mese per il livello basico fino ad arrivare a 1.000$.

Quanto costa la carta Crypto.com

La carta Visa Metal di Crypto.com tendenzialmente non costa nulla, poiché le sue spese vengono ripagate dall’investimento che si fa in CRO. Al contrario, anche al livello più basso, prevede un cashback. Grazie a questo è possibile pensare di accumulare ulteriori CRO che vanno ad incrementare il proprio livello di carta nel lungo periodo.
Come tutte le criptovalute, inoltre, il CRO è soggetto ad oscillazioni nel suo valore. Per questo motivo può succedere che questo investimento fatto solo per ottenere la carta, si riveli fruttuoso e consenta all’intestatario della carta di incrementare il suo denaro. Ovviamente può succedere anche che si decrementi il valore. In questo caso, per mantenere il livello di carta di cui si necessita, può essere necessario immettere nuovi fondi.

A chi è adatta la carta Crypto.com

La carta Crypto.com è una carta adatta a chi cerca uno strumento di buon livello, digitale e pronto per essere associato ad un portafoglio di criptovalute, anche se in questo momento non lo si possiede. Non bisogna avere urgenza di ottenere la carta, poiché servono 180 giorni di vincolo dei propri CRO per avere accesso alla carta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *