criptovalute

Guida alla criptovalute: cosa sono le valute digitali, come funzionano e quali sono le principali caratteristiche

Ultimamente si sente spesso parlare di criptovalute e senza alcun dubbio queste rappresentano la notizia del momento, soprattutto quando si parla di investimenti. Si tratta però di un mercato che deve essere capito e conosciuto.

Cosa sono le criptovalute

Con il termine criptovalute ci si riferisce ad una serie di monete digitali, utilizzabili quindi tramite la rete e assolutamente svincolate dalle classiche monete fisiche e di valore legale. Ne esistono moltissime e ogni giorno ne vengono create di nuove. La prima criptovaluta della storia, nonché la più famosa, è il Bitcoin, creata nel 2009.

Nella pratica parlare di monete non rende l’idea di quello che è il reale utilizzo per cui sono diventate famose questo tipo di valute: in molti si avvicinano al mondo della criptovalute interessati esclusivamente alla potenziale crescita di valore e, in tal senso, si ricorre spesso ai CFD o strumenti finanziari simili.

Cosa bisogna sapere sulle criptovalute

Parlando di criptovalute è difficile tracciare delle linee comuni, infatti le varie monete si basano su tecnologie e meccanismi differenti, così da poter rispondere alle esigenze del proprio mercato di riferimento.
Generalmente il funzionamento di queste monete si basa su una tecnologia, che prende il nome di blockchain, ovvero una catena di blocchi, nei quali vengono registrate tutte le transazioni effettuate. Vi sono poi i bitcoin wallet, ovvero i portafogli che permettono di interfacciarsi con la catena e, quindi, detenere e trasferire il denaro. Infine bisogna considerare che in molti casi i dati contenuti nei blocchi devono essere verificati attraverso una procedura che prende il nome di mining.
Inoltre, la gran parte di queste monete non presenta un organo centrale e la distribuzione avviene come pagamento per chi si occupa delle procedure di verifica. Proprio in tema di distribuzione è utile considerare che gran parte delle monete sono distribuite in numero limitato, favorendo così un costante aumento di valore.

Ti può interessare anche:  Come Registrarsi su Coinbase per Acquistare Criptovalute

L’impatto delle criptovalute nella economia

L’effetto delle criptovalute sul mondo è sicuramente evidente in termini di investimenti infatti molte valute digitali hanno fatto registrare dei numeri di crescita praticamente mai visti prima. Proprio la costante ascesa in termini di valore ha portato monete come il Bitcoin ad uscire dalla nicchia e a diventare una moneta conosciuta a livello globale. Nel mondo della finanza però è sicuramente vero che la validità delle criptovalute in termini di investimento è vista con enorme scetticismo, con molti esponenti, anche autorevoli, che considerano tutto l’universo legato alle monete virtuali come una delle bolle finanziaria più grandi di tutti i tempi. Tra le varie criptivalute più richieste ci sono IOTA ed Ethereum.

Tralasciando però l’aspetto strettamente legato al valore, esiste un altro punto sicuramente interessante legato alla realtà delle critpovalute ed è quello che riguarda il lancio di nuove valute. Infatti attraverso le initial coin offer (ICO), con le quali vengono create e immesse sul mercato nuove monete, molte start-up trovano i finanziamenti per i propri progetti. Inoltre, proprio quello delle ICO rappresenta un settore di investimento in continua espansione, permettendo l’acquisto di monete che ancora non esistono, a prezzi notevolmente vantaggiosi e offrendo così la possibilità di aumentare ulteriormente i propri guadagni. Si tratta comunque di operazioni estremamente rischiose, che potrebbero facilmente nascondere una truffa o un’investimento di scarso successo.Infine c’è un ulteriore aspetto delle criptovalute ed è quello relativo ai costi e al mining. Molte monete virtuali, in particolar modo il famoso Bitcoin, richiedono una notevole capacità di calcolo per effettuare le operazioni di mining, che si traducono concretamente in costi elevati e in un notevole consumo in termini di elettricità. Proprio intorno a questa pratica è nato un nuovo fiorente mercato, che vede protagonisti schede video e altri componenti creati appositamente per la verifica dei dati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *